salta la barra Comune di Prato » Ambiente, casa e territorio » Cavalciotto e gore

Logo Comune di Prato

Cavalciotto e gore

Ambiente, casa e territorio

Indagine storico-cartografica del sistema gorile, dei mulini e delle gualchiere nel territorio pratese

Prato, nonostante le incessanti modificazioni urbanistiche avvenute nel corso del Novecento, ha conservato come sostrato una parte dei suoi caratteri antichi come l'edificato storico, le vie maestre, la viabilità secondaria e poderale e un complesso reticolo di gore che attraversa il territorio da nord a sud.

Nell’Ottocento l’ente gestore che governava il sistema gorile era denominato “Imposizione del Fiume Bisenzio al Cavalciotto e Gore”.

L’ente curò in quegli anni l’elaborazione di una serie di mappe cartacee raccolte in atlanti, che descrivevano, con un minuzioso disegno, il complesso apparato di gore e opifici idraulici presenti sul territorio pratese.

Queste mappe di grande interesse documentario, sono state oggetto di uno studio, finalizzato alla conoscenza e divulgazione della storia delle gore e del ruolo tanto determinante quanto poco conosciuto che hanno avuto nel corso dei secoli.

L’indagine ricomprende un approfondimento storico-cartografico degli opifici idraulici alimentati dalle gore; i mulini e le gualchiere analizzati, sono corredati di cenni storici e dettagli iconografici, che sono stati individuati attraverso un lavoro di ricerca su plantari e cartografie del territorio redatte tra il XVI e XVIII secolo

Le immagini relative alla sovrapposizione delle antiche mappe ottocentesche sulla cartografia attuale e sulle foto satellitari, restituiscono una comparazione visiva immediata,delle grandi trasformazioni urbanistiche avvenute a Prato nel corso degli ultimi due secoli.

Il sistema pratese delle gore

Disponibili delle presentazioni storico-cartografiche delle gore presenti nel territorio pratese.




Credits

Servizio Urbanistica - Assessore Valerio Barberis - Dirigente Francesco Caporaso

Progetto e ricerca a cura di: Aida Maria Montagner

Collaboratori: Sara Gabbanini, Alessio Capecchi

Digitalizzazione Atlanti del Consorzio Cavalciotto e Gore a cura dell’Istituto di Studi Storici Postali 

Fonti archivistiche: Archivio Storico Regione Toscana, Archivio di Stato di Firenze, Archivio Storico Comunale, Archivio Storico Biblioteca Lazzerini, Servizio Urbanistica

Dati cartografici: Servizio Cartografico Regionale


Ultimo aggiornamento dei contenuti:
lunedì 02 luglio 2018

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it