salta la barra Comune di Prato » Ambiente, casa e territorio » GIDA: impianto Baciacavallo 2019
Comune di Prato

Ambiente, casa e territorio

Pubblicazione della relazione tecnica GIDA per l'anno 2019 dell'impianto di incenerimento di Baciacavallo

Obblighi di comunicazione, informazione, accesso e partecipazione come previsto dal Decreto Legislativo n. 152/2006 art. 237-septiesdecies

Come previsto dalla normativa per gli impianti di incenerimento e co-incenerimento, il gestore è tenuto a predisporre ogni anno, una relazione annuale relativa al funzionamento ed alla sorveglianza dell'impianto, da trasmettere all'autorità competente che la rende accessibile al pubblico per almeno trenta giorni, affinché chiunque possa esprimere le proprie osservazioni. La relazione deve fornire informazioni in merito all'andamento del processo e delle emissioni nell'atmosfera e nell'acqua rispetto alle norme di emissione previste dalla normativa. La norma di riferimento è il Decreto Legislativo n. 152/2006, art. 237-septiesdecies.

In data 27.05.2020 GIDA Spa, in qualità di gestore dell'impianto di incenerimento rifiuti di via Baciavallo nel Comune di Prato, ha inviato alla Regione Toscana e all’Arpat di Prato, la relazione tecnica riferita all’anno 2019 e relativi allegati, concernente il monitoraggio annuale del funzionamento e della sorveglianza degli impianti di incenerimento fanghi ubicati nell’area di Baciacavallo, via di Baciacavallo n. 36, Prato.

Il Comune di Prato su richiesta della Regione Toscana pubblica tutto il materiale trasmesso dalla Regione affinché chiunque sia interessato (cittadini, enti, imprese, associazioni) possa visionare la documentazione tecnica presentata da GIDA Spa e avanzare le proprie osservazioni in merito.

I pareri che perverranno all'Amministrazione Comunale entro i termini, saranno trasmessi alla Regione.

Impianto di Baciacavallo

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Elaborati tecnici in consultazione

Relazione tecnica inceneritore anno 2019 (220.2 KB) File con estensione pdf

La relazione tecnica, redatta per soddisfare il punto 5 dell’Allegato tecnico
dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.), ha lo scopo di fornire i dati di funzionamento e di riepilogare i risultati dei controlli e delle indagini effettuate in accordo al Piano di Monitoraggio e Controllo come prescritto dall’art. 29 sexies, comma 6 del D.Lgs.152/2006 e s.m.i.

Allegato 1: Certificati analitici di caratterizzazione dei rifiuti a cura di laboratori terzi – anno 2019 (15.92 MB) File con estensione zip

Contiene i Certificati analitici relativi alle analisi svolte sui fanghi di depurazione in ingresso all’inceneritore e sui rifiuti prodotti (ceneri pesanti e residui di filtrazione), al fine di definirne le caratteristiche e confermare l’attribuzione del corretto codice CER.

Allegato 2: Analisi periodiche emissioni 2019 (5.32 MB) File con estensione zip

Relazioni contenenti i risultati delle misurazioni periodiche alle emissioni a cura di Ecol Studio SpA di Lucca (LU) – anno 2019. Contiene la relazione e i relativi certificati analitici relativi alle analisi periodiche svolte sull’emissione dell’inceneritore con cadenza quadrimestrale. I campionamenti e le relative analisi sono svolti da un laboratorio terzo accreditato con frequenza quadrimestrale, come stabilito dall’autorizzazione.

Allegato n. 3: Relazioni quadrimestrali SMCE anno 2019 (2.81 MB) File con estensione zip

Relazioni quadrimestrali di trasmissione delle misurazioni continue – anno 2019. Contiene le relazioni a cura di GIDA relative ai valori registrati in continuo dal SMCE (Sistema di Monitoraggio e Controllo Emissioni) all’emissione dell’inceneritore, trasmesse con frequenza quadrimestrale, come richiesto dall’autorizzazione. Insieme alla relazione sono trasmessi anche i
dati estratti dal SMCE.

Allegato 4: Riepilogo emissioni SMCE 2019 (11.51 MB) File con estensione xls

File excel di riepilogo delle misurazioni continue e periodiche alle emissioni per l’anno 2019.
Contiene i dati semiorari relativi all’intero anno 2019 registrati dal in continuo dal SMCE (Sistema di Monitoraggio e Controllo Emissioni) all’emissione dell’inceneritore.

Allegato 5: Analisi scarichi idrici 2019 (16.24 MB) File con estensione zip

Certificati analitici scarichi idrici - acqua lavaggio fumi e uscita impianto di depurazione di Baciacavallo – laboratori esterni – anno 2019.
Contiene i Certificati analitici relativi alle analisi svolte sullo scarico idrico prodotto dall’impianto di incenerimento (acqua lavaggio fumi) e sull’uscita dell’impianto di depurazione di Baciacavallo, in accordo all’autorizzazione, da un laboratorio terzo accreditato.

Allegato n. 6: Analisi falda 2019 (5.75 MB) File con estensione zip

Certificati analitici di caratterizzazione della falda a cura di Idro-Consult Lab. Riuniti Srl di Calenzano (FI) – anno 2019.
Contiene i Certificati analitici relativi al monitoraggio svolto sulle acque di falda all’interno dell’impianto di Baciacavallo con cadenza semestrale, in accordo all’autorizzazione, a cura di un laboratorio terzo accreditato.

Allegato n. 7: Note in merito agli impianti di destino dei rifiuti 2019 (3.47 MB) File con estensione zip

Contiene le descrizioni relative al trattamento effettuato sui rifiuti prodotti dall’inceneritore (ceneri pesanti e residui di filtrazione) e sui fanghi di depurazione trasmesse dagli impianti terzi di destino.


Allegato n. 8: Certificati uni en 14181 2019 (9.06 MB) File con estensione pdf

Rapporto di Prova n. 19LA15324 del 25/09/2019 e relativi allegati a cura del laboratorio Ecol Studio SpA di Lucca (LU) in merito alle verifiche ai sensi della UNI EN 14181.
Contiene i risultati relativi a tutte le verifiche effettuate ai fini della valutazione di conformità del SMCE (Sistema di Monitoraggio e Controllo Emissioni) ai sensi del D.Lgs. 152/06 e s.m.i e della norma UNI EN 14181.

Allegato n. 9: Esiti monitoraggio radiometrico 2019 (749.61 KB) File con estensione pdf

Redazione a cura del laboratorio U-Series di Bologna (BO) – anno 2019
Contiene i risultati del monitoraggio radiometrico svolto sulle matrici rifiuti (fanghi di depurazione, ceneri pesanti e residui di filtrazione) con cadenza annuale in accordo all’Autorizzazione.

Allegato n. 10: Analisi sfiati Silos 2019 (759.82 KB) File con estensione zip

Certificati analitici abbattimento filtri foto-catalitici silos A e B (data campionamento 04/06/2019).
Contiene i Certificati analitici relativi all’abbattimento effettuato dai filtri foto-catalitici installati sugli sfiati dei silos dei fanghi disidratati, a cura di un laboratorio terzo accreditato.

Allegato 11: Analisi Suolo 2019 (7.64 MB) File con estensione zip

Certificati analitici di caratterizzazione della matrice suolo a cura del laboratorio Ecol Studio SpA di Lucca (LU) – anno 2019
Contiene i Certificati analitici relativi al monitoraggio svolto sulla matrice suolo (top-soil e bottom soil) con cadenza biennale in accordo all’Autorizzazione vigente.

Consultazione della documentazione
 

La documentazione tecnica sarà visionabile fino al 30 agosto 2020 su questa pagina.

Come presentare osservazioni

Entro il 30 agosto chiunque sia interessato ad esprimere le proprie osservazioni, può indirizzarle a:

Comune di Prato - Servizio Governo del territorio - U.O.C. Tutela dell’ambiente

con le seguenti modalità:

Orari di apertura al pubblico dell'ufficio Tutela dell'ambiente.




Ultimo aggiornamento dei contenuti:
venerdì 31 luglio 2020
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it