Comune di Prato


Data Scadenza: 15-11-2018
Data Pubblicazione: 26-10-2018

Per informazioni:

Rivolgersi al Responsabile del Procedimento è il dott. Langianni Daniele, tel. 0574 1836508, fax 0574600270, e-mail d.langianni@comune.prato.it, nominato con determinazione dirigenziale n. 3141 del 23/10/2018

Oggetto:

Per lo svolgimento delle molteplici attività di protezione civile durante la gestione ordinaria e, a maggior ragione, a seguito di un evento emergenziale, le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile sostengono importanti spese di gestione, per l’acquisto e la manutenzione ordinaria e straordinaria di mezzi, attrezzature e strumentazioni e per la gestione operativa dei Volontari.

Con la predisposizione del presente avviso, il Comune di Prato intende mettere le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile in condizione di usufruire di contributi da finalizzare in modo esclusivo allo svolgimento di attività di protezione civile quali, a titolo puramente esemplificativo:

- Acquisto di materiali e/o attrezzature;

- Corsi di aggiornamento e di formazione dei volontari;

- Spese di gestione dei mezzi e spese amministrative per la gestione dell’ Organizzazione;

- Svolgimento di esercitazioni, etc.

Pertanto, il Comune di Prato sosterrà, nel limite del relativo stanziamento di bilancio, i progetti che perseguono tali finalità e che siano diretti al raggiungimento dei seguenti obiettivi specifici:

a) Favorire l’operatività e gli interventi di Protezione Civile da parte delle Organizzazioni di Volontariato, sia durante l’attività ordinaria che nel corso della gestione di eventi

emergenziali;

b) Favorire l’accrescimento e lo sviluppo della cultura di protezione civile nella cittadinanza del territorio pratese

c) Consentire un costante aggiornamento della formazione dei volontari di protezione civile;

d) Favorire la partecipazione ad esercitazioni di protezione civile a livello comunale, provinciale e regionale;

e) Garantire l’ottimale efficienza delle attrezzature e strumentazioni destinate allo svolgimento delle attività di protezione civile;

f) Garantire la tutela, anche sanitaria, dei volontari (es. visite mediche)

.

 Per approfondimenti vedi la pagina del "Come fare per"


- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it