salta la barra Comune di Prato » Buone prassi e cooperazioni » CREATIVEWEAR - Creative Clothing for Mediterranean Space

Comune di Prato

Buone pratiche e cooperazioni del Comune di Prato

Comune di Prato

CREATIVEWEAR - Creative Clothing for Mediterranean Space

Modelli di buona amministrazione

CREATIVEWEAR - Creative Clothing for Mediterranean Space

Settori comunali coinvolti

UC Unità di Staff Sportello Europa
Comune di Prato

Ruolo del Comune di Prato: Coordinatore

Obiettivi e descrizione del progetto

E’ un progetto sviluppato all’interno del Programma Interreg MED volto a rivitalizzare il settore europeo del Tessile e Abbigliamento attraverso un diverso approccio che si focalizza sulla creatività territoriale, sulla dimensione del lavoro sociale e collettiva, sul design personalizzato - in breve sull’innovazione sociale – come principale driver di nuovi modelli di business basati su cluster. In questa direzione CreativeWear estende il modello TCBL (Textile & Clothing Business Labs, progetto europeo attualmente in corso nel quadro del programma HORIZON 2020) a cluster esistenti nell’area MED come musei, Hub creativi, scuole di moda e centri di design integrandoli con l’ecosistema di riferimento e cercando di recuperare e valorizzare il patrimonio di design e il “saper fare” delle culture mediterranee.

Un processo volto a portare nuova energia a cluster e distretti industriali del settore Tessile e Abbigliamento, rafforzando la loro capacità di innovazione basata sulla creatività e integrando la loro attività in catene di valore transnazionali emergenti

Con questo obbiettivo il Progetto propone l’istituzione di una rete di 5 Hub (uno per ogni regione partner) che possano sperimentare differenti forme di interazione tra creativi (artisti, designer etc) e imprenditori. Le esperienze pilota di questi approcci convalideranno nuovi e più sostenibile modelli di business a disposizione delle industrie culturali e creative che daranno valore aggiunto al settore T&C nel Mediterraneo. Le soluzioni di successo saranno poi estese a livello transnazionale anche ad hub creativi presenti nell'area MED e oltre.

Enti coinvolti

1) Municipality of Prato (IT)
2) University of Valencia (ES)
3) Prato Textile Museum Foundation (IT)
4) AITEX Textile Research Institute (ES)
5) E-zavod (SLO)
6) ARCA CONSORTIUM (IT)
7) Etri community (SLO)
8) EURATEX European Apparel and Textile Confederation (BE)
9) Hellenic Clothing Industry Association (GR)
10) Creative Thinking Development (GR)

I CreativeWear Hub sono:
L’Heritage Hub a Prato si propone di digitalizzare il significativo patrimonio del distretto industriale tessile (cataloghi, libri campionario, collezioni, etc) per stimolare una rinnovata creatività e incoraggiare una forte identità mediterranea per le nuove produzioni del settore T&A.
Il Social Hub a Lubiana si concentra sulla circular economy collegando le opportunità e le esigenze delle diverse imprese del settore Tessile e Abbigliamento, utilizzando un approccio inclusivo guidato dalla creatività multidisciplinare. L’Hub è strutturato attorno ad una Social Co-working Factory.
Il Technology Hub a Valencia si concentra sul doppio obbiettivo di impegnarsi nello sviluppo e commercializzazione di nuovi tessuti coinvolgendo i creativi e nell’ampliare e migliorare la conoscenza di nuovi materiali e processi presso i designer locali.
L’Art Hub di Atene mobilita la creatività diffusa degli artisti e degli altri attori territoriali per amplificare l’attenzione verso la produzione ecocompatibile e sostenibile e l'innovazione sociale, aprendo la strada per il modello di business di innovazione per il settore T&A.
The Crowd Hub a Palermo implementa una piattaforma di crowdsourcing culturale per sostenere l’incontro e lo scambio tra i creativi e le imprese del settore Tessile e Abbigliamento, solution-providers e sponsors. Questo diventa un mezzo per lo sviluppo di nuovi modelli di business per gli attori culturali e uno strumento per politiche culturali innovative.

Finanziamento

Co-finanziato: 100%
Budget complessivo: € 2.221.050,00, di cui € 1.887.892,50 finanziati con risorse del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR). 
Enti finanziatori: Programma europeo Interreg Mediterranean (MED)

Tempistica

Progetto pluriennale
Data inizio: 01-11-2016
Data fine: 01-02-2019


Ultimo aggiornamento dei contenuti:
giovedì 11 ottobre 2018
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it