Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


26.07.2017 - Stanno arrivando a domicilio, in questi giorni, gli avvisi di pagamento per il 2016. La scadenza di riferimento indicata per legge è il 31.07.2017 ma trattandosi di una fase di riscossione bonaria è possibile pagare anche nei 120 giorni successivi fino a chiusura dell’esercizio; successivamente è necessario contattare il Consorzio per indicazioni prima di effettuare ogni versamento.

I consorzi di bonifica sono consorzi obbligatori che coordinano interventi pubblici e privati per la difesa del suolo, la regolazione delle acque, l'irrigazione e la salvaguardia ambientale. Sono enti pubblici a base associativa obbligatoria, previsti dalla normativa nazionale e istituiti normativa nazione e regionale (LR79/2012). In Toscana esistono attualmente 6 consorzi, ad ognuno dei quali è affidata la gestione di un comprensorio individuato dalla Regione Toscana.

 

Il Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno

Nella zona di Firenze, Prato e Pistoia opera il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno che gestisce circa 5.600 Km di corsi d'acqua, tra cui l'Arno e i suoi affluenti, facendo manutenzione ordinaria dei corsi d’acqua e delle opere idrauliche e di bonifica, per la salvaguardia dei beni  (terreni e fabbricati) dal rischio idraulico e idrogeologico.

 

Il contributo di Bonifica

Per finanziare la propria attività, come previsto dalla legge, il Consorzio emette il contributo di bonifica, il cui pagamento è obbligatorio obbligatorio per tutti i proprietari degli immobili posti dentro il perimetro di contribuenza, ed a cui è rivolta la richiesta di versamento (cfr. art. 44 Costituzione, artt. 812 e 860 C.C., R.D. 368/04, R.D. 215/33, L.R. 79/2012).

L’importo del contributo di bonifica viene determinato per riparto annuale delle spese sostenute dal Consorzio per svolgere l’attività di bonifica e per finanziare il funzionamento. La ripartizione della spesa avviene in proporzione dell'indice di contribuenza attribuito a ciascun immobile in applicazione del Piano di Classifica ed è ricavato in funzione della rendita catastale (in caso di fabbricati) e/o del reddito dominicale (in caso di terreni).

 

A chi è rivolto

Proprietari di terreni e fabbricati: il contributo di bonifica è rivolto a tutti i soggetti, persone fisiche o giuridiche, enti pubblici o società che siano proprietari di immobili di qualsiasi natura (terreni e fabbricati) situati nel perimetro del comprensorio di bonifica.

 

Come pagare

Il Consorzio provvede annualmente all’invio degli avvisi di pagamento. Per effettuare il versamento dell'importo dovuto si deve utilizzare esclusivamente il bollettino pre marcato allegato all'avviso o effettuare un bonifico secondo le indicazioni riportate.

In caso di inesattezze rivolgersi al Consorzio per segnalare l’errore e richiederne la correzione, sospendendo eventualmente il pagamento in attesa di risposta o fino a nuove indicazioni. In caso di errori smarrimento o distruzione del bollettino pre marcato occorre chiederne la ristampa al Consorzio.

Allegati e documenti

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Consorzio di bonifica 3 medio Valdarno

Numero verde800 672 242
OrarioSportello del Contribuente (contributo 2016)
via del Cantone, 135 - 50019 - Osmannoro (FI)

Orario:
da lunedì a venerdì: 9.30 - 12.30, lunedì e mercoledì anche 15.00 - 17.00;
per il solo periodo straordinario di emissione degli avvisi di pagamento contributo 2016 anche sabato 9.30 - 12.30 (servizio garantito solo fino al 31/07/2017).

E-mail:
contributi@cbmv.it (per approfondimenti, verifiche e variazioni sul contributo di bonifica);
info@cbmv.it (per segnalare situazioni di pericolo o di degrado su corsi d'acqua e altre necessità).
PECinfo@pec.cbmv.it
Sito web
 (sito esterno alla Rete Civica)
Note

Sede legale:

Via G. Verdi, 16 - 50122 - Firenze

(presso la sede legale non si effettua ricevimento al pubblico)

inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 02.08.2017

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it