Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


Che cos'è

Le associazioni senza scopo di lucro a carattere regionale, o nazionale con rappresentanza sul territorio regionale e operanti sul territorio provinciale, che abbiano finalità ricreative, culturali, religiose e sociali possono svolgere in modo continuativo, esclusivamente per i propri associati, attività di organizzazione e vendita di viaggi, soggiorni, gite ed escursioni (artt. 96-97 della L.R. 20/12/2016, n. 86).

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

Per organizzare e vendere viaggi, soggiorni, gite ed escursioni, esclusivamente per i propri associati, le associazioni senza scopo di lucro devono essere iscritte all'Albo regionale delle Associazioni e devono preventivamente comunicare l'avvio dell'attività all'Ufficio turismo del Comune di Prato, specificando:

  •     le complete generalità, nonché il possesso dei requisiti soggettivi previsti dall'art. 11 del TULPS approvato con R.D. 773/1931, della persona che assume la responsabilità organizzativa delle attività;
  •     il possesso dei requisiti professionali da parte del soggetto che assume la responsabilità organizzativa delle attività, che si ottiene ricorrendo una delle seguenti ipotesi:
  1. sussistenza di adeguate conoscenze o capacità professionali, come definite nel regolamento e in conformità alle disposizioni statali vigenti;
  2. superamento dell'esame di idoneità professionale riconosciuto dalla Regione Toscana o dell'equivalente esame previsto da leggi di altre Regioni;
  •     le attività che si intendono esercitare;
  •     l'avvenuta stipula della polizza assicurativa di responsabilità civile a favore del turista, ai sensi degli articoli 19 e 50 comma 1 del D.Lgs. 79/2011, per il risarcimento dei danni di cui agli artt. 44, 45 e 47 del medesimo Decreto.

Ogni variazione relativa al contenuto della comunicazione deve essere comunicata.

Le insegne poste all'ingresso degli uffici nei quali vengono organizzate le attività devono contenere l'indicazione della riserva ai soli soci dell'associazione.

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

L’avvio dell’attività di organizzazione di viaggio in via continuativa e relative variazioni deve essere comunicata tramite raccomandata postale all'Ufficio Turismo oppure consegnata a mano all'Ufficio Protocollo, utilizzando l'apposito modello (vedi modulistica) al quale dovranno essere allegati i documenti di seguito indicati.

Documenti da presentare

  • programma delle attività;

  • copia della polizza assicurativa di responsabilità civile;

  • fotocopia documento d’identità.

inizio testo

Note

Segnalazioni e precisazioni

Normativa di riferimento

Testo Unico del Sistema turistico regionale (L.R. 20 dicembre 2016, n. 86)

inizio testo

Responsabile e antiritardo

Responsabile del Procedimento

Adriana
Pagliai
Telefono: 0574 1835164

Funzionario antiritardo

Rosanna
Tocco
Telefono: 0574 1835034
inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Ufficio Turismo

Sede
Via Santa Caterina
, 17
 (2° piano)
 - 59100
 Prato
 PO
Telefono: 0574 1835164 - 1835165 - 1835166
Fax: 0574-1837313
OrarioLunedì e giovedì 9.00-13.00 e 15.00-17.00; mercoledì 9.00-13.00.
E-mail turismo@comune.prato.it
Sito web
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 07.04.2017

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it