Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


Che cos'è

L'organizzazione e la realizzazione occasionale, senza scopo di lucro, di viaggi, soggiorni, gite ed escursioni, da parte di enti pubblici e organizzazioni che operano a scopo ricreativo, culturale religioso o sociale sul territorio provinciale, è consentita rispettando alcuni limiti imposti dalla normativa, che sono espressi in dettaglio nella sezione “Requisiti”, dandone preventiva comunicazione al Comune capoluogo di provincia (art. 98 L.R. 20/12/2016, n. 86).

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

L’organizzazione e la realizzazione occasionale, senza scopo di lucro, di viaggi, soggiorni, gite ed escursioni, da parte di enti pubblici e organizzazioni che operano sul territorio provinciale a scopo ricreativo, culturale, religioso e sociale è consentita purché le iniziative non superino il numero di cinque nell’arco di un anno solare ed abbiano durata media non superiore a dieci giorni.

Il numero di iniziative può essere superato qualora vengano organizzate gite ed escursioni di durata inferiore alle ventiquattro ore, purché nell’anno solare sia comunque rispettato il limite massimo complessivo di giorni di attività consentiti.

Il soggetto organizzatore è tenuto a stipulare una polizza assicurativa a copertura dei rischi derivanti ai partecipanti dall'effettuazione di ogni singola iniziativa che deve essere preventivamente comunicata all'Ufficio turismo e specificare:

  • le generalità del responsabile organizzativo delle attività;
  • il possesso dei requisiti soggettivi previsti dall'art. 11 del TULPS approvato con R.D. 773/1931;
  • l'assenza di scopo di lucro dell'iniziativa.
inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

L'organizzazione e la realizzazione occasionale di viaggi, soggiorni, gite ed escursioni deve essere comunicata preventivamente al Servizio turismo del Comune di Prato con raccomandata postale oppure con consegna a mano all'Ufficio Protocollo, utilizzando l’apposito modello (vedi modulistica) al quale dovranno essere allegati i documenti di seguito indicati.

Documenti da presentare

  • programma delle attività;
  • copia della polizza assicurativa di responsabilità civile;
  • fotocopia documento d’identità.
inizio testo

Note

Segnalazioni e precisazioni

Normativa di riferimento:

Testo Unico del Sistema turistico regionale (L.R. 20 dicembre 2016, n. 86)

inizio testo

Responsabile e antiritardo

Responsabile del Procedimento

Adriana
Pagliai
Telefono: 0574 1835164

Funzionario antiritardo

Rosanna
Tocco
Telefono: 0574 1835034
inizio testo

Dove andare

 Protocollo generale

Sede
Piazza del Pesce
, 9
 - 59100
 Prato
 PO
Telefono: 0574 1836061 (pubblico)
0574 1836060 (responsabile ufficio)
Fax: 0574 1837412
OrarioLunedì e giovedì ore 9.00 - 17.00
Martedì, mercoledì e venerdì ore 9.00 - 13.00
E-mail protocollogen@comune.prato.it
PECcomune.prato@postacert.toscana.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 26.06.2017

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it