Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


17.9.2018 - SCHEDA IN AGGIORNAMENTO per adeguarla:

  1.  alle modifiche apportate dalla L.R. 24/2018 al "Testo unico del sistema turistico regionale", approvato con L.R. 86/2016
  2.  al regolamento regionale attuativo 47/R/2018
  3.  alla modulistica di cui al D.Lgs. 222/2016 (Madia 2).

 

Che cos'è

SEZIONE IN AGGIORNAMENTO

 

Ai sensi dell'art. ....della Legge Regionale Toscana ......., si definiscono residenze turistico alberghiere (R.T.A.) le strutture ricettive, a gestione unitaria, aperte al pubblico, ubicate in uno o più stabili o parti di stabili, che offrono alloggio in unità abitative arredate, costituite da uno o più locali e dotate di servizio autonomo di cucina.

Le residenze turistico-alberghiere possono disporre di ristorante, bar e altri servizi accessori.

Nelle R.T.A. i clienti possono essere alloggiati anche in camere, con o senza il vano soggiorno e senza il servizio autonomo di cucina.

La capacità ricettiva di tali locali non deve risultare superiore al 40% di quella complessiva dell’esercizio.
 

 

Art. 33 comma 4 L.R. 86/2016
L'esercizio dell'attività degli alberghi e delle residenze turistico-alberghiere è subordinato al rispetto dei seguenti requisiti strutturali:
a) superficie minima di 8 metri quadrati nelle camere con un posto letto; è consentita la sistemazione temporanea di un letto supplementare per l'alloggio di bambini di età non superiore a dodici anni;
b) superficie minima di 14 metri quadrati nelle camere con due posti letto, con l'aggiunta di 6 metri quadrati per ogni ulteriore letto fino a un massimo di due; è consentita la sistemazione temporanea di un letto supplementare per l'alloggio di bambini di età non superiore a dodici anni;
c) altezza minima interna utile dei locali posti negli alberghi e nelle residenze turistico alberghiere, compresi i rapporti areoilluminanti, prevista dalle norme e dai regolamenti igienico edilizi comunali.
 

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

SEZIONE IN COSTRUZIONE

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

SEZIONE IN COSTRUZIONE

 

Alla SCIA deve essere allegata autocertificazione con la quale dichiara la classificazione della struttura sulla base dei requisiti minimi obbligatori, che (sino ad emanazione del regolamento attuativo del Nuovo Testo Unico sul turismo L.R. 86/2016) sono indicati dal Regolamento n. 18r/2001 e sue modificazioni.

 

codice attività 55.301R

Documenti da presentare

SEZIONE IN COSTRUZIONE

 

Costi e modalità di pagamento

SEZIONE AGGIORNATA

 

A favore del Comune di Prato:

Diritti di Istruttoria e Segreteria SUEAP, sia per l’avvio della pratica sia per le successive integrazioni, da pagare tramite servizio T-Serve, secondo le indicazioni riportate alla pagina Diritti di segreteria e istruttoria per le attività produttive e la polizia amministrativa.

Se impossibilitati al pagamento tramite T-SERVE, il versamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario e/o c/c postale intestato alla Tesoreria Comunale, utilizzando i dati riportati alla sezione pagamenti all’amministrazione.

A favore della Azienda USL Toscana Centro:

Tariffa ISP 5 del 

inizio testo

Responsabile del Procedimento

Michela
Lilli
Telefono: 05741836926
inizio testo

Allegati e documenti

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Sportello per l'edilizia e le attività produttive (Sueap)

Sede
Via Giotto
, 4
 - 59100
 Prato
 PO
Centralino0574 1836855 (attivo il martedi dalle 9.00 - 13.00 e il venerdì dalle 9.00 - 11.00)
Telefono: Servizio di help desk della Rete Regionale dei Suap dedicato al solo supporto tecnico informatico per problemi nell'utilizzo del Sistema Telematico di Accettazione Regionale (STAR) delle pratiche:
- Numero verde 800 980102 (con orario 8.00-20.00 dal lunedì al sabato, escluso festivi), fax 055 0481460, email reteregionale-suap@regione.toscana.it

Assistenza telefonica da parte del SUEAP del Comune di Prato, per ogni altro problema amministrativo:
- Numero 0574 1836855, il martedì ore 9.00 - 13.00 e il venerdì ore 9.00 - 11.00
Fax: 0574 1837373 (edilizia)
0574 1837355 (impresa)
OrarioAttività produttive (commercio, artigianato, industria, turismo, polizia amministrativa):
- Informazioni allo sportello, presentandosi direttamente: mercoledì ore 9.00 - 13.00

Attività edilizie
- Informazioni allo sportello (escluso informazioni tecniche), presentandosi direttamente: lunedì 15.00 -17.00 e mercoledì 9.00 - 11.00
- Per i tavoli tecnici vedere dettaglio orari.

Numerazione civica (toponomastica)
- Informazioni allo sportello: giovedì ore 9.00 - 13.00 (presso la sede di Viale Vittorio Veneto n. 9, piano secondo)

Orari particolari in occasione delle festivitàL'ufficio rimarrà chiuso nei giorni 24 e 31 dicembre 2018.

Lo Sportello per l'edilizia effettuerà le seguenti aperture straordinarie (escluse informazioni tecniche):
- venerdì 21 dicembre, dalle ore 9 alle 11;
- giovedì 27 dicembre, dalle ore 15 alle ore 17.
E-mail
E-mail: sportelloedilizia@comune.prato.it
 - attivitaeconomiche@comune.prato.it
Sito web
Note

infoedilizie@comune.prato.it (per informazioni sui servizi online di presentazione pratiche)

La sede del SUEAP ospita gli incontri dell'Organismo di Composizione della Crisi da sovraindebitamento.

 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo

Funzionario antiritardo

Riccardo
Pecorario
Telefono: 0574 1836921
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 05.12.2018

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it