Traduci la pagina con Google Translate:


9.09.2015 - Dal 1° ottobre i punti anagrafici presenti sul territorio, anagrafe centrale e sedi decentrate presso le circoscrizioni, saranno in grado di garantire ai cittadini la possibilità di esprimere il proprio assenso/dissenso alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio/rinnovo della carta di identità.

3.9.2015 - dal 1 ottobre termina il servizio sperimentale di rilascio delle carte di identità elettroniche, saranno quindi rilasciate solo carte di identità cartacee.

Che cos'è

La carta d'identità viene rilasciata a tutti i cittadini (anche ai minori di 15 anni di età) aventi residenza (o dimora, quindi dietro presentazione del nulla-osta di altro Comune), nel Comune.

La validità del documento varia a seconda dell'età:

  • 10 anni per le persone maggiorenni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra tre e diciotto anni;
  • 3 anni per i minori di età inferiore a tre anni.

Ai cittadini italiani può essere fatta valida solo per l’Italia o valida anche per l’estero. La carta valida per l’espatrio equivale al passaporto ai fini dell'espatrio negli Stati membri dell'Unione Europea e in quelli in cui vigono particolari accordi internazionali (vedi note).

Ai cittadini comunitari e non comunitari viene rilasciata solamente la carta d'identità valida per l'Italia. In questo caso ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.

Per fare o rinnovare la carta di identità di un minorenne deve essere presente anche il minorenne altrimenti non viene rilasciata.

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Per ottenere il rilascio o rinnovo della carta d'identità ci si può rivolgere all'Ufficio Anagrafe (vedi Dove andare) o agli Uffici delle Anagrafi decentrate (Vedi Altre informazioni utili). Non occorre appuntamento.

Proroga validità carte d'identità rilasciate dal 26/6/2003 al 25/6/2008:

Dal 26/6/2008 le carte d'identità (cartacee o elettroniche) hanno validità 10 anni.

Le carte di identità rilasciate dal 26/6/2003 al 25/6/2008 hanno anch’esse validità 10 anni, ma sul documento è indicata la data di scadenza dopo 5 anni dal rilascio, quindi per prorogare la validità, il cittadino deve recarsi all'Anagrafe Centrale o alle Circoscrizioni (esclusa la Circoscrizione centro) per far apporre il timbro di proroga sul documento cartaceo.

Nel caso delle carte d'identità elettroniche, l'attestazione di proroga è stata inviata a casa del cittadino, chi non l'avesse ricevuta o l'avesse smarrita, può andare agli uffici anagrafici per avere una copia. Si fa presente che l'attestazione di proroga della validità della carta di identità elettronica (CIE) non viene riconosciuta in alcuni paesi (vedi testo del comunicato nella sezione "Vedi anche...").

Il servizio di proroga della validità delle carte di identità è gratuito.

Documenti da presentare

Richiesta della carta non valida per l'espatrio

  • modulo compilato e firmato (vedi in Allegati e documenti);
  • tre foto tessera uguali;
  • un documento di identificazione oppure la firma di due testimoni maggiorenni, residenti in Italia, non parenti, in possesso di un documento di identità valido. In caso di rilascio a minore i testimoni sono sostituiti dai genitori;

Richiesta della carta valida per l'espatrio

  • modulo compilato e firmato (vedi in Allegati e documenti);
  • tre foto tessera uguali;
  • un documento di identificazione oppure la firma di due testimoni maggiorenni, residenti in Italia, non parenti, in possesso di un documento di identità valido;

Inoltre per i minorenni:

  • l'assenso firmato da entrambi i genitori, in caso di minore. Nel caso che entrambi i genitori non siano presenti in ufficio al momento della richiesta occorre l'atto di assenso (vedi sezione Allegati e documenti) firmato dal genitore assente, con allegata copia del relativo documento di identità;
  • l'assenso del coniuge, in caso di separati legalmente con figli minori;
  • l'assenso di chi esercita la tutela, in caso di interdetto o inabilitato;
  • è comunque necessario, per fare o rinnovare la carta di identità di un minorenne, la presenza del minore.

Rinnovo
La carta di identità può essere rinnovata 180 giorni prima della scadenza.

Presentarsi all’Anagrafe Centrale o agli sportelli anagrafici delle Circoscrizioni con:

  • carta d'identità da rinnovare;
  • tre foto tessera uguali.

Smarrimento e furto
a) Carta d'identità cartacea

Presentarsi all’Anagrafe Centrale o agli sportelli anagrafici delle Circoscrizioni con:

  • la denuncia fatta a Carabinieri o Questura;
  • tre foto tessera uguali.

Alle circoscrizioni occorre presentare un documento di identità valido oppure due testimoni.

b) Carta elettronica
Chiamare subito il numero verde 800 456456 (dall'estero: +39 06 54224522) segnalando il numero C.I.P. contenuto nella busta ricevuta al momento del rilascio della carta, per disattivarla e impedirne l'uso da parte di estranei. Per avere un nuovo documento, leggere il punto a) relativo alla carta d'identità cartacea.

Deterioramento

  • documento deteriorato
  • tre foto tessera uguali

Costi e modalità di pagamento

Documento cartaceo: € 5.42

In caso di furto di una carta di identità valida, è possibile ottenere il rilascio della nuova carta senza il pagamento dei € 5.42 previsti.

Tempi e iter della pratica

Per i residenti nel Comune di Prato la consegna della carta d'identità è immediata, per i non residenti la consegna avviene dopo 3 giorni dal ricevimento del nulla osta.

A chi rivolgersi

Documento cartaceo: Anagrafe Centrale e sportelli anagrafici delle Circoscrizioni (esclusa la circoscrizione centro).

Responsabile U.O.: Federico Zuffanelli - telefono: 0574 1835148 - email: f.zuffanelli@comune.prato.it

inizio testo

Note

Segnalazioni e precisazioni

La carta d'identità per l'espatrio è valida per i seguenti Paesi:
Austria, Belgio, Bulgaria, Bosnia/Erzegovina, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Principato di Monaco, Repubblica ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.
Egitto: la carta deve essere accompagnata da una foto formato tessera.
Marocco, Tunisia e Turchia: solo viaggi organizzati.

inizio testo

Responsabile e antiritardo

Responsabile Unico del Procedimento

Funzionario antiritardo

Emilio
Martuscelli
Telefono: 0574 1835138
inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Anagrafe centrale

Sede
Piazza Cardinale Niccolò
, 13
 - 59100
 Prato
 PO
Numero verde800 732 328 (per prendere un appuntamento)
Centralino0574 1835159 (per informazioni)
Fax: 0574 1837338
OrarioDal lunedì al sabato ore 9.00 - 13.00
Per tutte le pratiche su appuntamento:
telefonare al numero verde 800 732 328 dal lunedì al sabato ore 9.00 - 13.00
Assistenza in lingua cinese per gli operatori: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 13.00
Orario estivoDal 01/07/2016 al 31/08/2016
Dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 13.00
E-mail servizidemografici@comune.prato.it
Sito web
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 09.03.2016

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it