Traduci la pagina con Google Translate:


Che cos'è

I cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune, in possesso dei requisiti di idoneità, che si sono iscritti all'Albo degli scrutatori, possono essere nominati dalla Commissione elettorale comunale per essere impiegati nei seggi elettorali.
I criteri di nomina sono dettati dalla normativa.

Quando lo scrutatore è nominato ha l'obbligo di assolvere l'incarico e se, senza giustificato motivo, rifiuti di assumerlo o non si trovi presente all'atto dell'insediamento del seggio, si applicano nei suoi confronti le sanzioni penali previste dal D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570.

Lo scrutatore di seggio è considerato, per ogni effetto di legge, pubblico ufficiale durante l'esercizio delle sue funzioni.

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

A tutti i cittadini italiani e residenti nel Comune di Prato iscritti nell'Albo degli scrutatori.

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Per iscriversi all'Albo degli scrutatori occorre presentare una domanda all'Ufficio elettorale entro il 30 novembre di ogni anno.

Documenti da presentare

Se si viene nominato scrutatore portare alla costituzione del seggio:

  • la nomina a scrutatore;
  • un documento di identità;
  • il codice fiscale.

Se vi sono altre richieste saranno comunicate dal Presidente di seggio.

Tempi e iter della pratica

La nomina si ottiene nel modo seguente: 
Entro il ventesimo giorno precedente la consultazione elettorale o referendaria, la Commissione Elettorale Comunale (composta dall'Assessore delegato – che la presiede – da due consiglieri comunali di maggioranza e da un consigliere comunale di opposizione) provvede a nominare gli scrutatori nel numero occorrente per quella determinata elezione e forma, inoltre, un elenco di scrutatori di riserva di pari numero.
L'Ufficio Elettorale provvede, poi, a notificare la nomina ai diretti interessati tramite i messi notificatori del Comune.

Se lo scrutatore nominato non può esercitare l'incarico per grave impedimento deve obbligatoriamente entro 48 ore dalla notifica informare l'Ufficio elettorale compilando il modulo
di rinuncia e restituendo anche il foglio della nomina.

Quando non si porta la rinuncia personalmente ma si incarica un familiare o un amico o si spedisce per fax o per e-mail bisogna allegare la fotocopia di un proprio documento di identità e la fotocopia della nomina.
Questa procedura di rinuncia non deve essere effettuata per posta.

A chi rivolgersi

Ufficio elettorale.

inizio testo

Note

Segnalazioni e precisazioni

Gli scrutatori di seggio elettorale durante la loro attività dovranno attenersi scrupolosamente alle disposizioni di legge ed alle relative istruzioni ministeriali.

Dovranno collaborare attivamente con il Presidente di seggio in modo tale che le operazioni si svolgano con regolarità e velocità.

inizio testo

Responsabile e antiritardo

Responsabile Unico del Procedimento

Nicola
Malasomma
Telefono: 0574 1835147

Funzionario antiritardo

Emilio
Martuscelli
Telefono: 0574 1835138
inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Ufficio elettorale

Sede
Piazza Cardinale Niccolò
, 13
 - 59100
 Prato
 PO
Centralino0574 1835159
Fax: 0574 1837417
OrarioDal lunedì al sabato ore 9.00 - 13.00
E-mail
E-mail: ufficioelettorale@comune.prato.it
 - elettoridetenutiricoverati@comune.prato.it
Note

La casella di posta elettronica elettoridetenutiricoverati@comune.prato.it è riservata alle comunicazioni relative ai casi di voto in condizioni particolari (detenuti e pazienti ricoverati in case di cura).

 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 05.05.2016

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it