Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


Che cos'è

Le pubbliche amministrazioni sono tenute per legge a stabilire e pubblicare sul proprio sito istituzionale, il termine per la conclusione di ogni singolo procedimento amministrativo.

Il Comune di Prato ha definito i tempi di conclusione dei propri procedimenti amministrativi (Delibera della Giunta Comunale n. 271 del 30.09.2014). Per consultare tutti i procedimenti comunali e il termine dei ognuno è possibile consultare la tabella di riepilogo alla pagina "Tipologie di procedimento".

A seconda dei casi, il termine decorre o dalla data di presentazione della domanda ovvero dalla data di comunicazione dell’avvio del procedimento.

In caso di ritardo o inadempimento da parte di un ufficio, il cittadino può rivolgersi al funzionario anti-ritardo affinché sostituisca l'ufficio inadempiente e porti a conclusione il procedimento. Il funzionario anti-ritardo deve concludere il procedimento entro la metà dei giorni che erano originariamente previsti.

Ecco come viene individuato il funzionario anti-ritardo per il Comune di Prato (Delibera di Giunta Comunale n. 36 del 5 febbraio 2013):

  • se il responsabile del procedimento è un impiegato o un funzionario del Comune i cittadini devono rivolgersi al dirigente del servizio che è nominato automaticamente “Funzionario anti-ritardo”;
  • se il responsabile del procedimento è un dirigente i cittadini devono rivolgersi al Segretario Generale

La figura del funzionario anti-ritardo è prevista dall’articolo 2 della Legge 241/1990, come modificata dalla Legge 35/2012.

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

Ricorrere al Funzionario anti-ritardo è un diritto di tutti i cittadini. Chiunque abbia un procedimento amministrativo in corso e verifichi un ritardo nei tempi di conclusione da parte dell’Ente pubblico, può fare domanda di attivazione di questa figura.

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

La domanda, indirizzata al funzionario anti-ritardo competente, deve essere presentata al Comune di Prato, inviando una richiesta:

Tempi e iter della pratica

Il funzionario anti-ritardo, attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario, assicura che il procedimento venga concluso entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto.

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Protocollo generale

Sede
Piazza del Pesce
, 9
 - 59100
 Prato
 PO
Telefono: 0574 1836061 (pubblico)
0574 1836060 (responsabile ufficio)
Fax: 0574 1837412
OrarioLunedì e giovedì ore 9.00 - 17.00
Martedì, mercoledì e venerdì ore 9.00 - 13.00
E-mail protocollogen@comune.prato.it
PECcomune.prato@postacert.toscana.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 08.08.2016

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it