Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


08.11.2018 - Anche per le unioni civili tra persone dello stesso sesso è possibile inoltrare le richieste di cittadinanza online.

Che cos'è

La cittadinanza è l'appartenenza di una persona ad un determinato Stato, con tutti i diritti e i doveri civili e politici che questo comporta.

Acquisizione della cittadinanza italiana per naturalizzazione

L'acquisizione della cittadinanza italiana avviene per naturalizzazione nei seguenti casi:

  • se padre o madre o uno dei nonni sono nati in Italia, e si risiede in Italia da almeno 3 anni;
  • se si è prestato servizio, per almeno 5 anni, alle dipendenze dello Stato italiano o anche all'estero;
  • se una persona straniera maggiorenne è stata adottata da cittadini italiani, e risiede legalmente in Italia da almeno 5 anni dopo l'adozione;
  • se si è apolidi o rifugiati che risiedono in Italia da almeno 5 anni;
  • se si risiede legalmente in Italia da almeno 10 anni (4 anni per i cittadini e le cittadine di stati membri dell'Unione Europea).

Acquisizione della cittadinanza italiana per matrimonio

Il coniuge di cittadino italiano, può fare richiesta di cittadinanza italiana per matrimonio se risiede legalmente in Italia da un anno in presenza di figli oppure da due anni se la coppia non ha figli. Nel caso il coniuge sia residente all’estero, può  fare la richiesta dopo un anno e mezzo in presenza di figli o tre anni se la coppia non ha figli.

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Dal 18 giugno 2015 le domande di cittadinanza possono essere presentate esclusivamente online.

Per presentare la domanda occorre aver effettuato la registrazione sul portale https://cittadinanza.dlci.interno.it e compilare il modello online.

Prenotazione del giuramento
Ritirato il Decreto di cittadinanza che generalmente è notificato dalla locale Prefettura, occorre presentarsi all’Ufficio di Stato Civile – Ufficio cittadinanza, posto in Piazza Cardinale Niccolò 13 al secondo piano nei giorni di Mercoledi’ e Giovedi’ dalle ore 09.00 alle ore 13.00 - presentando la busta consegnata dalla Prefettura contenente il Decreto di concessione della cittadinanza italiana e l’atto di nascita originale per prenotare il giuramento.

È necessario prestare giuramento entro 6 mesi dalla data di notifica.

Al momento del giuramento occorre presentare:

  • documento d’identità in corso di validità;
  • permesso di soggiorno e ricevute di eventuali aggiornamenti;
  • nel caso di figli minori conviventi ai quali si estenda il beneficio della cittadinanza italiana ai sensi dell’art. 14 della Legge n. 91/1992 occorre presentare anche il titolo di soggiorno dei minori proprio o l’allegato minori collegato con entrambi i genitori;
  • nel caso di figli nati all’estero occorre presentare anche l’atto di nascita originale regolarmente tradotto e legalizzato.

Documenti da presentare

  • estratto dell'atto originale di nascita in cui siano indicati nome, cognome, data e luogo di nascita, paternità e maternità;
  • certificazione penale del Paese di origine e degli eventuali Paesi terzi di residenza relativi ai precedenti penali; documenti autocertificabili da parte di cittadini comunitari già residenti in stati membri dell'Unione Europea.

Entrambi i documenti dovranno essere legalizzati dall'Autorità diplomatica o consolare italiana presente nello Stato di origine e tradotti in lingua italiana dalla suddetta Autorità oppure, in Italia, dall'Autorità diplomatica o consolare del Paese che ha rilasciato l'atto (in questo caso la firma del funzionario straniero dovrà essere legalizzata dalla Prefettura competente).

Nel caso di cittadinanza per matrimonio, occorre inoltre:

  •  ricevuta bollettino versamento €. 250,00 sul c/c n. 809020 intestato al Ministero dell'Interno - D.L.C.I. - Cittadinanza (presso gli uffici postali sono disponibili bollettini precompilati);
  • l'atto di matrimonio deve essere trascritto in Italia.

Nel caso di acquisto per naturalizzazione, occorre inoltre:

  • copia dei CUD o modelli 101 attestanti i redditi percepiti nei 3 anni precedenti alla presentazione dell'istanza.

A chi rivolgersi

Ufficio Relazioni con il Pubblico: per informazioni sulla domanda di cittadinanza 
Ufficio Stato Civile - per prenotazione del giuramento

inizio testo

Responsabile del Procedimento

Stato Civile
Claudia
Chiarini
Telefono: 0574 1835103
Lucia
Biti
Telefono: 0574 1835158
inizio testo

Allegati e documenti

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Ufficio Relazioni con il Pubblico - URP Multiente

Sede
Piazza del Comune
, 9
 - 59100
 Prato
 PO
Numero verde800 058 850 (attivo solo da numero fisso)
Telefono: 0574 1836096
 In questo ufficio è attivo il servizio QURAMI, l'app che ti permette di prenotare il numero per la fila direttamente dal tuo smartphone.
Fax: 0574 1837316
OrarioLunedì: 9.00 - 13.00 e 15.00 - 17.00
Martedì, mercoledì, giovedì e venerdì: 9.00 - 13.00

Sportello di orientamento legale: giovedì ore 15.00 - 17.00 (solo su appuntamento);

Punto Unicef: su appuntamento

Sportello disabili ancH'io: ogni mercoledì 9.00 - 13.00
E-mail urpmultiente@po-net.prato.it
Sito web
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)

 Stato civile

Sede
Piazza Cardinale Niccolò
, 13
 - 59100
 Prato
 PO
Numero verde800 732 328 (esclusivamente per denunce di nascita, pubblicazioni di matrimonio)
Centralino0574 1835159
Fax: 0574 1837416
OrarioDa lunedì a sabato 9.00 - 13.00, giovedì pomeriggio 14.00 - 17.00;

Cittadinanza, informazioni o consegna documenti: mercoledì e giovedì 9.00 - 13.00;

Denunce di nascita e pubblicazioni di matrimonio: solo su appuntamento telefonando al numero verde 800 732 328 dal lunedì al venerdì 9.00 - 13.00 e giovedì 14.00 - 17.00.
E-mail servizidemografici@comune.prato.it
PECanagrafestatocivile.prato@postacert.toscana.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo

Funzionario antiritardo

Rosanna
Lotti
Telefono: 0574 1835138
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 08.11.2018

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it