Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


22.11.2018 - Dal 30 novembre al 5 dicembre 2018, a causa del subentro della banca dati anagrafica in ANPR (Anagrafe Nazionale della popolazione residente), le richieste di iscrizione in anagrafe da altro Comune potranno essere presentate esclusivamente tramite posta elettronica ordinaria all'indirizzo cambioresidenza@comune.prato.it. Le pratiche verranno inserite a partire dal 6 dicembre 2018 mantenendo, come decorrenza dell'iscrizione, la data di originario invio della richiesta.

Per richiedere la residenza a Prato occorre prendere l'appuntamento on line Prenotazione appuntamenti per pratiche anagrafiche oppure telefonando al numero verde 800 732 328 dal lunedì al sabato ore 9.00 - 13.00.

Che cos'è

La residenza è il luogo dove il cittadino dimora abitualmente. In caso di trasferimento, i cittadini provenienti da altri comuni italiani oppure dall'estero che vengono ad abitare a Prato, entro 20 giorni dal trasferimento nella nuova abitazione, devono richiedere la residenza nel nuovo comune.

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

La pratica di "cambio di residenza" riguarda i cittadini provenienti da altri comuni o dall'estero che trasferiscono la propria residenza a Prato.

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Entro 20 giorni dal trasferimento nella nuova abitazione, il cittadino deve richiedere la residenza nel nuovo comune. La dichiarazione deve essere presentata da un componente maggiorenne della famiglia in uno dei seguenti modi:

1) prendendo appuntamento per presentare la dichiarazione direttamente presso uno degli sportelli anagrafici presenti all'Anagrafe Centrale. E' possibile prenotare l'appuntamento per telefono o tramite servizio online: nella pagina Pratiche su appuntamento trovi tutte le informazioni utili per prenotare telefonicamente e alla pagina Prenotazione appuntamenti per pratiche anagrafiche puoi prenotare direttamente on line;

oppure

2) trasmettendo all'Ufficio Anagrafe il modello “Dichiarazione di residenza” (che trovi nella sezione Modulistica), compilato in tutte le sue parti obbligatorie e corredato di tutti gli allegati richiesti (vedi sotto), tramite:

  • posta elettronica ordinaria (e-mail) a cambioresidenza@comune.prato.it. In questo caso, il modulo deve essere sottoscritto con firma digitale oppure sottoscritto con firma autografa da tutti i componenti maggiorenni coinvolti nello spostamento di residenza, scannerizzato e inviato. Dovrà essere inviata una mail distinta per ciascuna pratica. I files in essa contenuti dovranno avere le seguenti caratteristiche: la modulistica e le immagini digitalizzate dovranno essere inviate o in formato PDF, RTF o in formato Jpeg, con dimensione massima complessiva di 12 MB;
  • consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo (vedi indirizzo in fondo alla pagina);

  • raccomandata postale indirizzata all’Ufficio Anagrafe (vedi indirizzo in fondo alla pagina).

La  dichiarazione di residenza deve essere sempre sottoscritta da tutti i soggetti maggiorenni coinvolti nel relativo cambio di dimora abituale. I dichiaranti sono responsabili delle dichiarazioni riguardanti i soggetti sui quali gli stessi hanno potestà o tutela legale.

Documenti da presentare

Nella sezione Allegati e documenti è possibile scaricare i file in formato pdf con il dettaglio dei documenti necessari per i cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari. In tutti i casi è necessario presentarsi allo sportello (punto 1 di cui sopra) o, in caso di trasmissione della domanda (punto 2) allegare alla dichiarazione di residenza:

  • copia documenti di identità di tutti i richiedenti maggiorenni;
  • copia libretti di circolazione dei veicoli intestati ai richiedenti (se esistenti);
  • copia della patente di guida (se esistente);
  • nel caso in cui non si sia in possesso di un formale contratto che giustifichi l’occupazione dell’immobile (es. compravendita, locazione ecc…) è necessario allegare la dichiarazione del proprietario dell’immobile o di chi ha in disponibilità l’immobile (vedi in Modulistica);
  • nel caso di trasferimento di residenza di un minore senza il contestuale trasferimento di entrambi i genitori, è necessario presentare anche la relativa dichiarazione di assenso da parte del genitore che non si trasferisce (vedi in Modulistica);
  • nel caso in cui si intenda richiedere la creazione di un nucleo familiare distinto rispetto a quello già esistente, deve essere allegata la dichiarazione (vedi in Modulistica) relativa alla mancanza di vincoli parentali, coniugali, affettivi ecc… I cittadini stranieri, non potendo a tal fine rendere la dichiarazione sopra indicata, dovranno dimostrare, per poter richiedere la creazione di un nucleo familiare distinto, di possedere un titolo autonomo che ne giustifichi l’occupazione dell’immobile.

In conseguenza dell’art. 5 della legge 80/2014 il richiedente deve indicare, nell’apposito spazio presente sul modello dichiarazione di residenza, quale sia il titolo che ne giustifica l’occupazione dell’immobile oggetto della richiesta di variazione anagrafica. E’ consigliabile, in aggiunta, allegare anche copia dell’eventuale contratto in corso di validità, nonché rendere disponibili i dati catastali dell’immobile.

È altresì possibile incaricare della presentazione della dichiarazione di residenza uno solo dei familiari maggiorenni oppure una terza persona maggiorenne non compresa nel pratica di cambio di residenza, compilando a tal fine, a cura di ciascun componente interessato al trasferimento di residenza, il modello "Mandato di rappresentanza" (vedi in Modulistica).

Nel caso di trasferimento della residenza in un immobile di Edilizia Residenziale Pubblica, è necessario allegare alla dichiarazione di residenza copia del contratto di locazione o del verbale di consegna dell’immobile, debitamente sottoscritti dall’Ente Gestore. In caso di ampliamento del nucleo familiare,  oltre ai suindicati documenti, dovrà essere allegata la relativa autorizzazione rilasciata dall'Ente Gestore.

Tempi e iter della pratica

A seguito della dichiarazione resa, l'ufficio anagrafe entro i 2 giorni successivi, provvede a registrare le conseguenti variazioni, con decorrenza dalla data di presentazione delle dichiarazioni medesime e inviando comunicazione di avvio procedimento all'interessato. A seguito dell’istanza, l’Ufficio Anagrafe potrà accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione o la variazione anagrafica. Per accertare la corrispondenza di quanto dichiarato verrà effettuato un sopralluogo presso l’abitazione indicata da parte di agenti della Polizia Municipale o di altro personale comunale appositamente incaricato. Al momento del sopralluogo presso l’indirizzo dichiarato verranno richiesti al cittadino, oltre ai documenti di riconoscimento, anche i documenti che danno titolo all’occupazione dell’alloggio (contratto d’acquisto, contratto di locazione, altro).
Trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l'iscrizione o la variazione si intende confermata.

A chi rivolgersi

Per prenotare un appuntamento è possibile rivolgersi al numero verde 800 732 328, attivo dal lunedì al sabato in orario 9.00 – 13.00 oppure effettuare la prenotazione direttamento on line tramite il servizio Prenotazione appuntamenti per pratiche anagrafiche

Responsabile U.O.: Federico Zuffanelli - e-mail f.zuffanelli@comune.prato.it - Riceve i cittadini il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11.00. E’ possibile anche concordare un appuntamento scrivendo alla mail personale.

inizio testo

Note

Segnalazioni e precisazioni

Tagliando per la Carta circolazione

Dal 2 febbraio 2013, per quanto riguarda i veicoli, non viene più inviato il tagliando da applicare sulla patente con la nuova residenza, rimane invece l'invio del tagliando con la nuova residenza da applicare sulla carta di circolazione. Per avere informazioni sullo stato della pratica si può contattare il numero verde 800 232323.

 

Pratica per la Tassa sui rifiuti (TARI, exTIA)

I cittadini che spostano la propria residenza nel Comune di Prato possono svolgere direttamente all'Anagrafe anche le pratiche per l'applicazione della TARI (Tassa sui rifiuti). Nel caso infatti in cui si crei un nuovo nucleo familiare anagrafico, e dunque una nuova utenza ai fini TARI, la relativa dichiarazione può essere presentata, oltre che direttamente ad Alia Spa (ex Asm) entro 60 giorni dal trasferimento), anche allegando alla dichiarazione di cambio di residenza il modulo di iscrizione (modello A, debitamente sottoscritto) disponibile al link Iscrizione Tia nel comune di Prato del sito Alia Spa.

inizio testo

Responsabile del Procedimento

inizio testo

Allegati e documenti

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Anagrafe centrale

Sede
Piazza Cardinale Niccolò
, 13
 - 59100
 Prato
 PO
Numero verde800 732 328 (per prendere un appuntamento)
Centralino0574 1835159 (per informazioni)
 In questo ufficio è attivo il servizio QURAMI, l'app che ti permette di prenotare il numero per la fila direttamente dal tuo smartphone.
Fax: 0574 1837338
OrarioChiuso lunedì 3 dicembre dalle ore 13 e martedì 4 dicembre per l'intera giornata.

Da lunedì a venerdì 9.00 - 13.00 e giovedì anche 14.00 - 17.00.
Assistenza in lingua cinese: da lunedì a venerdì 9.00 - 13.00; giovedì anche 14.00 - 17.00. Sabato 9.00 - 11.00.
Carta identità Elettronica (Cie)
sabato 9.00 -13.00 solo su appuntamento. Per prenotare:
- online: http://www.comune.prato.it/identita/appuntamenti/
- numero verde 800 732 328 da lunedì a venerdì 9.00 - 13.00 e giovedì 14.00 - 17.00.

Consegna Cie in giacenza: dal lunedì al sabato 10.00 - 12.00.
E-mail servizidemografici@comune.prato.it
PECanagrafestatocivile.prato@postacert.toscana.it
Sito web
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)

 Protocollo generale

Sede
Piazza del Pesce
, 9
 - 59100
 Prato
 PO
Telefono: 0574 1836061 (pubblico)
0574 1836060 (responsabile ufficio)
Fax: 0574 1837412
OrarioLunedì e giovedì ore 9.00 - 17.00
Martedì, mercoledì e venerdì ore 9.00 - 13.00
Orari particolari in occasione delle festivitàNei giorni di lunedì 24 e 31 dicembre 2018, l'ufficio effettuerà il seguente orario: 9.00 - 13.00.
E-mail protocollogen@comune.prato.it
PECcomune.prato@postacert.toscana.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo

Funzionario antiritardo

Rosanna
Lotti
Telefono: 0574 1835138
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 22.11.2018

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it