Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


Che cos'

L'inserimento di un minore in una struttura di accoglienza, residenziale e semi-residenziale, si rende necessario quando deve essere protetto da situazioni di rischio o quando la sua famiglia necessita di supporto temporaneo per poter assolvere alle funzioni di sostentamento, educazione e cura, nell'ottica del sostegno alle funzioni genitoriali.

Può essere consensuale, cioè in accordo e con il consenso della famiglia sulla base di un progetto condiviso con il servizio sociale, oppure giudiziale, cioè stabilito con decreto del Tribunale per i Minorenni (in caso di emergenza, grave pregiudizio, necessità di allontanamento ecc.).

Il progetto di inserimento in struttura viene predisposto dall'assistente sociale del Comune che ha in carico il minore e la famiglia in collaborazione con i servizi socio-sanitari e le autorità giudiziarie. È compito del servizio sociale e dei Servizi socio-sanitari dell'Asl Centro individuare la struttura più idonea e disponibile, in base alle necessità del minore ed al progetto educativo per lui formulato.

La durata del periodo di permanenza del minore nella struttura è legata alla realizzazione del progetto educativo personalizzato.

Esistono vari tipi di strutture, in relazione alle esigenze, all'età e alle problematiche per le quali si rende necessario il provvedimento di tutela del minore: strutture residenziali, semi-residenziali, centri diurni. Il Comune di Prato individua le strutture attraverso la pubblicazione di avvisi pubblici finalizzati alla formazione di una graduatoria di strutture per la stipula della convenzione.

 

La Società della Salute pratese ha aderito al programma ministeriale PIPPI (Programma di intervento per la prevenzione dell'istituzionalizzazione)

inizio testo

Come si ottiene

A chi rivolgersi

Responsabile assistenza sociale minori e famiglie: Angela Vignozzi tel. 0574 1836404

inizio testo

Responsabile del Procedimento

Laura
Sbordoni
Telefono: 0574 1836423
inizio testo

Dove andare

 Punto Unico di Accesso ai Servizi Sociali - PASS

Sede
Via Roma
, 101
 (piano terra - stanza 048)
 - 59100
 Prato
 PO
Numero verde800922912
Fax: 0574 1837357
OrarioSu appuntamento telefonando al numero verde 800 922 912 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
Nei giorni di lunedì e giovedì anche nel pomeriggio con orario 15.00 - 17.00.
Note

I cittadini che hanno già un contatto con il Servizio Sociale non si devono rivolgere al Punto unico di accesso ai servizi sociali (PASS).

 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)

 Servizi sociali e sanità

Sede
Via Roma
, 101
 (Ex casa di riposo)
 - 59100
 Prato
 PO
Centralino0574 1836448
Telefono: Assegno di maternità e nucleo familiare e abbattimento barriere architettoniche:  0574 1836411
Servizi e prestazioni a favore di minori: 0574 1836420
Contributi per l'affitto: 0574 1836410 - 0574 1836468 - 0574 1836497
Contributo per la prevenzione degli sfratti per morosità incolpevole: 0574 1836453 - 0574 1836497
Fax: 0574 1837357 - Sostegno anziani: 0574 1837360
OrarioLunedì e giovedì ore 9.00 - 13.00 e ore 15.00 - 17.00
E-mail
E-mail: sociale@comune.prato.it
 - anziani@comune.prato.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo

Funzionario antiritardo

Filippo
Foti
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 16.05.2018

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato sviluppato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it