Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


16.07.2018 - Con Determinazione dirigenziale n.2052/2018 è stata approvato l'elenco definitivo degli ammessi e non ammessi al Pacchetto scuola a.s. 2018/2019.

12.07.2018 - La graduatoria definitiva di coloro che, all’interno degli ammessi, beneficierà della provvidenza, sarà approvata e pubblicata, solo a seguito dell’assegnazione regionale delle risorse.

Che cos'è

Il Pacchetto scuola è la provvidenza destinata a sostenere la spesa delle famiglie per la frequenza scolastica e viene erogato dal comune di residenza dell’alunno. Pertanto la domanda per ottenere il contributo dovrà essere presentata al Comune dove l’alunno risiede e non dove è situata la scuola.

Con determinazione n. 2018/977 del 20.04.2018 è stata approvato il Bando per il Pacchetto scuola a.s. 2018/19. Si consiglia di prendere visione del bando.

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

L’accoglimento della domanda è subordinata al possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori) statali e paritarie;
  • residenza nel Comune di Prato;
  • indicatore della situazione economica equivalente (Isee) rilasciato nel 2018, non superiore a € 15.748,78 (calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente).
    Chi non fosse in possesso della certificazione Isee può indicare gli estremi della DSU - Dichiarazione Sostitutiva Unica (numero e data presentazione) presentata nel 2018. La DSU deve essere prodotta nei termini di scadenza del bando altrimenti si è esclusi senza possibilità di fare ricorso;
  • età anagrafica dello studente: inferiore a 21 anni alla data di presentazione della domanda.

Il requisito di età non si applica agli studenti diversamente abili con handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92 o con invalidità non inferiore al 66%.

Assegnazione ed entità del pacchetto scuola

L’importo che verrà erogato a ciascun singolo beneficiario sarà pari almeno al 70% dell’importo standard stabilito dalla Regione Toscana:

  • Scuola secondaria di I grado e II grado tutte le classi di corso: importo standard 280,00 euro; importo minimo (70%) 196,00 euro.

Il "Pacchetto scuola" sarà assegnato, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, ai richiedenti in possesso dei necessari requisiti, disposti in ordine crescente del valore ISEE.

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

La domanda poteva essere presentata dalle ore 9.00 del 07 maggio 2017 alle ore 13.00 dell’08 giugno 2018, con le seguenti modalità:

  • Online, accedendo alla procedura informatica con carta d'identità, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o autenticazione con ARPA/SPID.
  • Rivolgendosi gratuitamente ad uno dei Caaf – Centro Servizi convenzionati

La domanda poteva essere presentata da un genitore o un legale rappresentante, oppure dallo studente stesso, se maggiorenne.

Documenti da presentare

Allegare copia di un documento di identità in corso di validità, come ad esempio: carta d'identità o passaporto.
Se il richiedente è cittadino extracomunitario o apolide può allegare copia del titolo di soggiorno in corso di validità.

Tempi e iter della pratica

Graduatorie

L’elenco definitivo degli ammessi al contributo pacchetto scuola a.s. 2018/2019 è stato pubblicato il 16 luglio 2018, all’Albo Pretorio e sulla pagina Altri bandi e avvisi del Comune di Prato - Pacchetto scuola 2018/2019.

La graduatoria definitiva di coloro che, all’interno degli ammessi e dei non esclusi, beneficierà della provvidenza, sarà approvata e pubblicata, solo a seguito dell’assegnazione regionale delle risorse.

Pagamenti

Il pagamento del contributo “Pacchetto scuola a.s.2018/2019” sarà effettuato solo a seguito dell’effettivo introito da parte del Comune.

I contributi verranno erogati tramite accredito su c/c bancario/postale o tramite rimessa diretta presso tutte le filiali della Banca Intesa Sanpaolo munito di documento d'identità. Per chi ha scelto la rimessa diretta, i beneficiari potranno riscuotere le somme entro 3 mesi dalla data di pagamento. Decorso tale termine decade il diritto alla riscossione.

Eventuali somme non riscosse, potranno essere utilizzate dall'Amministrazione comunale per il finanziamento dei contributi per il diritto allo studio degli anni scolastici successivi.

Stato di avanzamento della pratica

Pubblicazione bando: 23.04.2018.
Presentazione domande: dalle ore 09.00 del 7 maggio 2018 alle ore 13.00 del 8 giugno 2018.
Pubblicazione elenco provvisorio degli ammessi e non ammessi: 22.6.2018.
Ricorsi aperti dal 22.06.2018 al 7.07.2018.
Pubblicazione elenco definitivo degli ammessi e non ammessi: 16.07.2018.

A chi rivolgersi

​Per informazioni: Ufficio Relazioni con il Pubblico Multiente

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio Pubblica istruzione

inizio testo

Responsabile del Procedimento

Donatella
Palmieri
Telefono: 05741835129
inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Funzionario antiritardo

Simonetta
Fedeli
Telefono: 0574 1836049
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 16.07.2018

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it