Traduci la pagina con Google Translate:


04.07.2019 - A partire dall'anno scolastico 2019-20 le cedole librarie non sono più cartacee ma virtuali. I genitori degli alunni delle scuole primarie sia statali che paritarie residenti nel Comune di Prato, possono prenotare/ritirare i libri gratuiti, presentandosi direttamente presso una delle cartolerie accreditate (vedi elenco in Allegati), presentando il codice fiscale dell’alunno. L'elenco delle cartolerie viene continuamente aggiornato con i nuovi esercizi accreditati.

Le cartolerie interessate alla fornitura gratuita dei libri di testo per la scuola primaria a.s. 2019/2020, possono iscriversi all'albo dei rivenditori autorizzati entro il 30.06.2020.

Che cos'

Gli alunni che frequentano la scuola primaria, statale o paritaria, residenti nel Comune di Prato, hanno diritto alla fornitura gratuita dei libri di testo previsti dalle circolari ministeriali e adottati dal collegio docenti. La spesa per la fornitura gratuita dei libri è a carico del Comune di residenza dagli alunni (DLgs. N. 297/94).

A partire dall'’anno scolastico 2019/2020 il Comune di Prato utilizza una nuova modalità di gestione delle cedole librarie per la consegna gratuita dei libri di testo agli alunni della scuola primaria: le cedole librarie cartacee non verranno più consegnate.

Le famiglie degli alunni residenti nel Comune di Prato possono recarsi direttamente presso una delle cartolerie accreditate, scelte tra quelle iscritte all’albo dei rivenditori autorizzati (vedi elenco nella sezione Allegati), per prenotare e poi ritirare i libri di testo adottati dalle istituzioni scolastiche di frequenza, presentando solo il codice fiscale dell’alunno.

L'elenco dei rivenditori autorizzati (vedi nella sezione Allegati) viene costantemente aggiornato a cura dell'Ufficio Pubblica istruzione del Comune. 

Resterà in vigore l’emissione delle cedole cartacee soltanto per le classi interessate da percorsi sperimentali stabiliti dalle scuole. Anche le suddette cedole cartacee dovranno essere utilizzate solo presso una delle cartolerie iscritte all’albo.

Gli studenti che frequentano una scuola primaria sita nel Comune di Prato ma che sono residenti in altro Comune devono rivolgersi al proprio Comune di residenza.

inizio testo

Requisiti

A chi rivolto

Alle famiglie con bambini che frequentano le scuole elementari statali o paritarie residenti nel Comune di Prato.

inizio testo

Come si ottiene

A chi rivolgersi

Per informazioni rivolgersi alla Pubblica istruzione, ufficio Diritto allo studio:

  • Domenico Bevilacqua - tel. 0574 1835154
  • Silvia Noci - Tel. 0574 1835120
  • dirittostudio@comune.prato.it

 

inizio testo

Responsabile del Procedimento

Donatella
Palmieri
Telefono: 05741835129
inizio testo

Allegati e documenti

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Funzionario antiritardo

Simonetta
Fedeli
Telefono: 0574 1836049
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 16.09.2019

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato sviluppato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it