Comune di Prato


Traduci la pagina con Google Translate:


17.07.2017 - Per l'anno scolastico 2017-2018 la iscrizioni si sono chiuse il 28 luglio 2017 è comunque possibile presentare la domanda anche successivamente e durante l'anno scolastico, tenendo conto che i tragitti sono già stati definiti.

1.07.2017 - E' possibile presentare domanda per le agevolazioni tariffarie per servizi di refezione e trasporto scolastico.

Che cos'Ŕ

Possono essere esaminate solo domande di ammissione al servizio per gli alunni di scuole dell’infanzia statali e comunali, di scuole primarie statali e, per i soli alunni con disabilità certificata, di scuole secondarie di 1° grado statali di Prato, abitanti nel territorio comunale. È possibile richiedere il servizio di trasporto per l'andata e il ritorno, oppure per un solo viaggio (andata o ritorno).

inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalitÓ di presentazione della domanda

Iscrizioni
Per l'anno scolastico 2017-2018 la domanda di ammissione poteva essere presentata dal 17 al 28 luglio 2017.
È comunque possibile presentare la domanda anche successivamente e durante l'anno scolastico, tenendo conto che i tragitti sono già stati definiti.

La modulistica può essere scaricata dalla sezione modulistica oppure ritirata presso:

  • l'Urp Ufficio Relazioni con il Pubblico Multiente;

La domanda deve essere presentata esclusivamente con le seguenti modalità:

  • consegna al Protocollo Generale del Comune, Piazza del Pesce 9;
  • oppure trasmessa via fax al Servizio Pubblica Istruzione al numero 0574 1837341
  • invio via e-mail come allegato, una volta stampata firmata e scansionata, a serviziscolastici@comune.prato.it

I genitori dei bambini disabili che necessitano di un mezzo apposito devono contattare direttamente l'ufficio telefonando al numero 0574 1835168.

Obblighi a carico degli utenti del servizio
Con la sottoscrizione della domanda il richiedente, se ammesso al servizio, si impegna a:

  • garantire la sua presenza o quella di altro soggetto maggiorenne autorizzato, alla fermata, nell’orario di servizio comunicato. Il ripetersi della mancata osservanza di tale obbligo può comportare la sospensione del servizio;
  • effettuare i pagamenti delle quote dovute con le modalità ed entro i termini indicati nelle apposite sezioni.

Rinuncia al servizio
La rinuncia al servizio deve essere inoltrata al Servizio Pubblica Istruzione utilizzando il modulo scaricabile dalla sezione modulistica e disponibile presso il Servizio Pubblica Istruzione, ed ha validità fino al termine dell'anno scolastico.
Se presentata entro il giorno 20 del mese precedente a quello di decorrenza, non sarà addebitata alcuna quota per la mensilità nella quale ha effetto la rinuncia; nel caso non sia rispettato il suddetto preavviso, per tale mensilità sarà addebitata l'intera tariffa.
In caso di ammissione al servizio di più figli, appartenenti allo stesso nucleo familiare, la rinuncia può comportare la modifica delle tariffe dovute.

Costi e modalitÓ di pagamento

Tariffe per l’a.s. 2017/2018

Quota fissa mensile
Per il primo figlio o unico ammesso al servizio:
Euro 30,50 - per il servizio di andata e ritorno
Euro 18,50 - per il servizio di sola andata o solo ritorno
 

Dal secondo figlio iscritto al servizio e per tutti i servizi concessi, per motivi tecnici, fino a 4 giorni alla settimana:
Euro 28,50 - servizio di andata e ritorno
Euro 16,50 - servizio di sola andata o solo ritorno

Fasce Isee per la determinazione quota fissa mensile
Isee da 0,00 a 6.517,94 Esenzione totale
Isee da 6.517,95 a 8.500,00 Tariffa ridotta del 50%
Isee da 8.500,01 in poi Tariffa intera

Periodo di pagamento
Le quote sono pagabili dal giorno 7 di ogni mese. Per pagamenti effettuati in ritardo rispetto alla scadenza è prevista, a decorrere dal giorno 10 del mese successivo, l’applicazione di una penale pari al 10% della tariffa dovuta.
 

Modalità di pagamento
È possibile pagare tramite:

  • Jolly (terminale pubblico polifunzionale) in contanti o con bancomat, senza spese di commissione;
  • tabaccherie autorizzate della provincia di Prato (T-Serve), con spese di commissione;
  • una qualsiasi agenzia della provincia di Prato della Banca Popolare di Vicenza (rete Cariprato) e Chianti Banca, con spese di commissione
  • disposizioni di addebito in c/c presso la propria banca (servizio SEPA), con spese di commissione (se previste dall’Istituto Bancario);
  • Internet, collegandosi al sito www.comune.prato.it se si è titolari di carta di credito VISA o MASTERCARD, senza spese di commissione;
  • utilizzando il servizio MyBank con pagamento tramite home-banking qualora la propria banca lo preveda (commissioni secondo quanto previsto dal proprio home-banking);
  • sportelli ACI della provincia di Prato, con spese di commissione.

Sulla base ISEE sono previste delle Agevolazioni Tariffarie.

Per calcolare il costo effettivo del servizio su base Isee vai alla pagina Tariffe nidi comunali, mensa, trasporto scolastico e buoni di servizio nidi convenzionati.

Il trasporto per gli alunni con disabilità (L. 104/92) è totalmente gratuito, previa accettazione da parte della famiglia della proposta di servizio (orari e modalità di svolgimento) comunicata dalla Pubblica Istruzione.

Tempi e iter della pratica

Per attivare il servizio per un plesso, di norma, devono essere state presentate, entro i termini di scadenza, almeno dieci domande di alunni di stradario per il servizio di andata o dieci per il ritorno perché possa essere attivato il servizio sull’una o l’altra fascia oraria.

L’ammissione al servizio è comunque subordinata alla compatibilità della richiesta con i percorsi stradali definiti, per ciascun anno scolastico, in modo da soddisfare il maggior numero possibile di domande e tenendo conto di aspetti logistici e temporali. Il procedimento di ammissione al servizio si conclude entro 120 giorni dalla presentazione della domanda
In caso di morosità sui servizi scolastici di refezione e/o trasporto, relativa a precedenti anni scolastici, le richieste di trasporto verranno valutate, solo dopo che saranno stati effettuati i pagamenti.
In caso di ritardo nei pagamenti dei servizi di refezione e/o trasporto in corso d'anno, l'Ufficio si riserva, previa comunicazione alla famiglia, di sospendere il servizio di trasporto fino al pagamento degli arretrati.
In caso di ammissione al servizio saranno comunicati al richiedente l'orario e il luogo della fermata.
Il servizio viene concesso per l'intero anno scolastico; non è prevista la sospensione temporanea del servizio su richiesta dell'utente, che è quindi tenuto al pagamento (se dovuto) anche delle quote relative a periodi in cui il servizio non è fruito. Per servizi attivati a partire dal 16° giorno del mese, per il primo mese verrà addebitata metà della quota prevista.

A chi rivolgersi

Per informazioni: Ufficio trasporto scolastico 0574 1835168

inizio testo

Responsabile e antiritardo

Responsabile del Procedimento

Leonardo
Sarri
Telefono: 0574 1835134

Funzionario antiritardo

Donatella
Palmieri
Telefono: 05741835129
inizio testo

Allegati e documenti

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo

Dove andare

 Pubblica istruzione

Sede
Via Santa Caterina
, 17
 (Primo piano)
 - 59100
 Prato
 PO
Telefono: servizi scolastici (iscrizioni, rinunce e pagamenti mensa):
0574 1835170 M. Augusta Marsala
0574 1835169 Silvia Ugolini

refezione scolastica (amministrazione presenze giornaliere):
0574 1835196 Laura Anna Maccelli
0574 1835193 Elisa Cipriani

men¨ e diete speciali:
0574 1835171 Paola Nizzi
0574 1835172 Rachele Frati
0574 1835173 Clarissa Puccioni

trasporto scolastico
0574 1835168 Stefano Betti

contributi allo studio:
0574 1835154 Domenico Bevilacqua e Barbara Barbani
0574 1835120 Silvia Noci

pre-post scuola:
0574 1835175 Angela La Grotta

staff segreteria:
0574 1835133 Maria Immacolata Gilio


segreteria assessorato:
0574 1835194 Claudio Martini
Fax: servizi scolastici (iscrizioni, rinunce e pagamenti mensa):
0574 1837340
refezione scolastica (amministrazione presenze giornaliere):
0574 1837344
men¨ e diete speciali:
0574 1837345
trasporto scolastico:
0574 1837341
contributi allo studio:
0574 1837425
pre-post scuola:
0574 1837339
staff segreteria:
0574 1837339
segreteria assessorato:
0574 1837326
OrarioLunedý e giovedý ore 9.00 - 13.00 e ore 15.00 - 17.00
Mercoledý ore 9.00 - 13.00
E-mail
E-mail: istruzione@comune.prato.it
 - serviziscolastici@comune.prato.it
Sito web
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)

 Protocollo generale

Sede
Piazza del Pesce
, 9
 - 59100
 Prato
 PO
Telefono: 0574 1836061 (pubblico)
0574 1836060 (responsabile ufficio)
Fax: 0574 1837412
OrarioLunedý e giovedý ore 9.00 - 17.00
Martedý, mercoledý e venerdý ore 9.00 - 13.00
E-mail protocollogen@comune.prato.it
PECcomune.prato@postacert.toscana.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 07.09.2017

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato Ŕ sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it