Traduci la pagina con Google Translate:


Che cos'è

Gli orti urbani urbani sono stati realizzati dal Comune di Prato nell'ambito del progetto cofinanziato dalla Regione Toscana e denominato "Centomila orti in Toscana".

Sono un complesso di orti di proprietà comunale che il soggetto gestore concede ai cittadini interessati per produrre fiori, frutti e ortaggi per sé e per la propria famiglia.

Il complesso degli orti urbani si estende su una superficie complessiva di circa mq 4.600 in località Viaccia con accesso da via Gavinana. È dotato di servizi, spazi comuni e punti di aggregazione e comprende 47 appezzamenti di terreno. 
Gli appezzamenti hanno una superficie variabile da circa 40 mq a circa 60 mq ognuno, sono delimitati da appositi cordoli, sono dotati di presa d’acqua per l’irrigazione e possono essere coltivati solo per uso familiare. Può essere affidato un solo orto per nucleo familiare.

Il complesso degli orti è stato affidato dal Comune ad un gestore affinché ne curi la manutenzione, sviluppi le attività di aggregazione e assegni ogni appezzamento di terreno ai cittadini. L'assegnazione degli orti ai cittadini avviene a seguito di un bando pubblico.

 

inizio testo

Requisiti

A chi è rivolto

Possono fare domanda di assegnazione:

  • persone di ambo i sessi;
  • residenti nel Comune di Prato;
  • con età non inferiore a 18 anni (compiuti al momento del bando) privilegiando i giovani.
inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Il 29 novembre 2018 è stato pubblicato l'Avviso pubblico per l'assegnazione di 47 appezzamenti di terreno da utilizzare per uso ortivo da privati cittadini in località Viaccia. Gli interessati potevano presentare domanda, entro e non oltre le ore 19.00 del 21 dicembre 2018, su apposito modulo (nella pagina dell'avviso), presso:  
 
Associazione “Circolo La Libertà” 
Ufficio: Presso Banco Bar del Circolo (tutti i giorni orario 7.00-19.00) 
Via Pistoiese n.659 - Cap 59100  
Comune di Prato 

L'assegnazione dei singoli orti ai cittadini interessati avviene sulla base di una graduatoria che resta in vigore 5 anni. Per stilare la graduatoria viene assegnato un punteggio che tiene conto dell'età, privilegiando i giovani, e della composizione del nucleo familiare, come presenza di figli. Altro punteggio viene assegnato a persone sole, disoccupati o esodati.

Costi e modalità di pagamento

Gli ortisti sono tenuti al pagamento semestrale anticipato della quota di gestione comprensiva delle spese di acqua, luce, assicurazione e varie. La quota è stabilita ogni anno dall’assemblea degli ortisti su proposta del Comitato di Gestione Orti e preventivamente concordata con il Concessionario.

Tempi e iter della pratica

  • La graduatoria provvisoria verrà resa pubblica a partire dal giorno 7/01/2019 tramite affissione presso la sede del Circolo la Libertà via Pistoiese n.659, 59100 Prato.
  • Entro il giorno 14/01/2019 possono essere presentate dagli interessati eventuali opposizioni per il riconoscimento di punteggi o situazioni ritenute non correttamente valutate, direttamente presso la sede del Circolo La Libertà, Banco Bar del Circolo (tutti i giorni orario 07.00-19.00). 
  • La graduatoria definitiva sarà pubblicata nei successivi 15 giorni, tramite affissione presso la sede del Circolo La Libertà, presso l’albo pretorio e nella pagina dell'avviso del Comune di Prato, e presso la banca delle Terre.

A chi rivolgersi

Per informazioni rivolgersi a:

Frati Simone
Telefono 0574 026112 (lasciare un messaggio)
Email ortiviaccia@gmail.com

Il Responsabile del Procedimento è il Presidente Associazione "Circolo La Libertà", Fiaschi Enrico.

 

inizio testo

Altre informazioni utili

inizio testo
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 17.04.2019

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it