salta la barra Comune di Prato » Corteggio storico » Messaggio del Sindaco
Comune di Prato

Corteggio storico

Il messaggio del Sindaco Matteo Biffoni

La festa della Città di Prato è simbolo di tradizione e innovazione da sempre. Il giorno dell’8 settembre è un appuntamento identitario per la nostra Comunità, momento importante anche per chi viene in Città in occasione della festa. Da secoli i Comuni della Toscana, oltre ad illustri personalità, si recavano a Prato ad omaggiare la “Cintola” mariana. Una tradizione che si ripete con il Corteggio storico, importante per la sua storia e il suo significato come sottolinea anche il Gonfalone d’Argento, prestigiosa onorificenza riconosciuta all’evento dal Consiglio Regionale della Toscana.

L’8 settembre è una festa di incontro e unione, innanzitutto tra i valori laici e religiosi, simbolicamente rappresentati dalle tre chiavi (due delle quali di proprietà del Comune e una della Diocesi) che aprono lo scrigno dove da secoli si conserva la Cintola, la cui ostensione chiude come da tradizione la “Fiera di Prato” e i festeggiamenti in onore della Madonna. Celebrazioni che nella parte della solennità religiosa vedono in stretta collaborazione il Comune con la Diocesi, segno di una festa di unità, una tradizione che con emozione in questi anni abbiamo condiviso con il Vescovo Franco Agostinelli che proprio lo scorso anno, dal pulpito di Donatello, annunciò il suo saluto alla Città. Ed è proprio alla vigilia dell’8 settembre che Prato accoglierà il nuovo Vescovo Giovanni Nerbini la cui prima ostensione avverrà nel giorno della Festa.

Per i pratesi l’8 settembre deve essere l’occasione per riassaporare le nostre tradizioni, riscoprire i tesori del patrimonio culturale cittadino e la bellezza del nostro centro storico. Una festa che accoglierà i tanti ospiti della Città, i turisti e i visitatori. In particolare porgo i saluti a nome dell’Amministrazione comunale alle Autorità civili e religiose, ai rappresentanti delle Città gemellate, ai cittadini e a tutti coloro che parteciperanno al Corteggio Storico e che nell’occasione visiteranno Prato.

Le celebrazioni si apriranno alle 10 con la “Consegna dei ceri del Comune di Prato alla cappella della Cintola” sul sacrato della Cattedrale. La festa si concluderà con un suggestivo spettacolo pirotecnico, davanti alla bellezza della Cattedrale. Una festa bellissima, un Corteggio che affascina da sempre pratesi e visitatori.

Auguro di trascorrere al meglio la festa dell’8 Settembre.

Il Sindaco
Matteo Biffoni



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it