salta la barra Comune di Prato » Servizi educativi » Spazio genitori » Ascoltare l'infanzia 2019-2020

Comune di Prato

"Ascoltare l'infanzia: crescere nella relazione con i figli". Incontri e laboratori di esperienza per genitori, educatori e insegnanti.

I Servizi Educativi informano che gli incontri e i laboratori di esperienza programmati nell'ambito dell'iniziativa "Ascoltare l'infanzia … crescere nella  RELAZIONE con i figli"  in calendario presso il Centro Educativo Righi, sono annullati fino al 3 maggio nel rispetto delle disposizioni contenute nel DPCM del 10 aprile 2020 sulle misure di contrasto al Coronavirus.

Che cos'è

“Ascoltare l’infanzia” è il titolo di un ciclo di incontri per genitori che ha lo scopo di offrire spunti di riflessione e punti di vista sull’educazione dei bambini piccoli, uno spazio di confronto e scambio, nel tempo di una sera, un tempo di adulti per parlare di bambini.

Quello di genitori è un “mestiere” che procura gioie e soddisfazioni e al contempo impegnativo e pieno di responsabilità, denso di piccoli e grandi impegni che riempiono tutte le giornate.

Talvolta, soprattutto quando i bambini sono molto piccoli, diventa difficile per mamme e papà concedersi un tempo per sé, un tempo ibero da dedicare a se stessi o da impiegare a “fare cose” tra adulti.

La quinta edizione di “Ascoltare l’infanzia” si articola tra gennaio e giugno 2020 ed è realizzata con il contributo di professionisti esperti nel campo dell'educazione; le attività sono rivolte a genitori, educatori dei servizi all’infanzia e insegnanti perché famiglie e servizi compartecipano alla cura educativa ed è importante che ne condividano, con comunanza d’intenti, codici e linguaggi.

Ogni incontro di approfondimento è seguito da un laboratorio nel quale si approfondiscono in maniera pratica  i temi trattai con i formatori, per sperimentarsi sul campo nei giochi e nelle tecniche che possono aiutare gli adulti a sviluppare una relazione educativa efficace con i bambini.

L’attività prende avvio giovedì 30 gennaio alle 21.00, presso il Centro educativo RighiSi parlerà di giochi che aiutano ad apprendere le regole, favoriscono l’attenzione e aiutano a crescere le competenze sociali dei bambini. Il 6 febbraio, sempre alle 21.00 i genitori potranno fare esperienza diretta di svariati  giochi da riproporre ai propri figli e da giocare con loro.

Seguiranno incontri e laboratori di esperienza sull'affettività, la comunicazione tra genitori e figli, e l’educazione naturale.

All’ultimo incontro, di giovedì 21 maggio, dedicato alle emozioni, seguirà un evento di festa insieme, genitori e figli, perché non c’è cosa più emozionante che dedicarsi reciprocamente momenti in cui giocare e fare delle cose insieme, posando lo sguardo sulla meraviglia dei figli che crescono.

Nella sezione “allegati e documenti” di questa pagina è possibile consultare il programma completo.

L’attività è realizzata a cura dei Servizi Educativi del Comune di Prato, in collaborazione con il Centro Studi Bruno Ciari.

 

A chi è rivolto

L'iniziativa è principalmente indirizzata ai genitori, ma è aperta alla partecipazione di educatori e insegnanti.

Come partecipare

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

L’ingresso è libero.

E’ gradita, ma non obbligatoria, una mail di comunicazione di partecipazione da inviare a: centro.righi@scuole.prato.it

Costi e modalità di pagamento

La partecipazione è gratuita.

A chi rivolgersi

Per informazioni: Centro Educativo Righi centro.righi@scuole.prato.it - telefono 0574 514019

Allegati e documenti

 


Ultimo aggiornamento dei contenuti:
martedì 14 aprile 2020

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it