salta la barra Comune di Prato » PAES » Portale » Impianti fotovoltaici
Logo PAES - Piano Azione Energia Sostenibile del Comune di Prato     Logo Comune di Prato

-20% di CO2 entro il 2020

Portale

Sportello Energia: impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici

Nell’ultimo decennio l’Italia ha visto un’importante espansione dell’installato fotovoltaico, sostenuta principalmente dal sistema di incentivo dei Conti Energia. Oggi questi sistemi di incentivo non sono più attivi. Tuttavia, le detrazioni fiscali del 50% sostengono ancora la realizzazione di questi impianti. La taglia più consueta per l’edilizia residenziale monofamiliare è di 3 kW. Per ottimizzare la produzione, i pannelli fotovoltaici devono essere installati preferibilmente orientati a sud e con inclinazioni prossime ai 30°. I sistemi fotovoltaici possono essere stand alone (ossia isolati, non collegati alla rete elettrica) o grid connected (collegati alla rete elettrica nazionale). Nei sistemi stand alone è frequente l’abbinamento a sistemi per l’accumulo dell’elettricità prodotta e il successivo riutilizzo. Inoltre, in base alla tipologia di installazione, gli impianti FV possono suddividersi in integrati architettonicamente (quando il pannello sostituisce paramenti del fabbricato) o parzialmente integrati (quando il pannello viene sovrapposto a un elemento dell’edificio, per esempio la falda di copertura). Gl’impianti fotovoltaici hanno la possibilità di accedere al Sistema dello Scambio sul Posto (SSP) per potenze entro i 200 kW. 

FAQ: domande e risposte

  • Vorrei installare un impianto fotovoltaico sul mio tetto. Quali sono le caratteristiche di cui devo tener conto?

La taglia più consueta per l’edilizia residenziale monofamiliare è di 3 kW, che esige uno spazio di circa 25 m2. Per ottimizzare la produzione, i pannelli fotovoltaici devono essere installati preferibilmente sulle falde orientate a sud e con inclinazioni (rispetto al piano orizzontale) prossime ai 30°.

  • Cosa si intende quando si parla di impianto fotovoltaico integrato?

Gli impianti integrati utilizzano i tetti o le facciate degli edifici come superficie di base per i moduli FV. Diversi sono i vantaggi legati all’integrazione edilizia dei sistemi fotovoltaici:
▪ i moduli del sistema FV possono diventare elementi costruttivi, sostituendo parti costitutive dell’edificio, diminuendone il costo globale
▪ non esistono impatti aggiuntivi perché gli impianti integrati sfruttano superfici che altrimenti rimarrebbero inutilizzate
▪ un sistema FV integrato è in grado di migliorare le prestazioni termofisiche dell’edificio con conseguente riduzione dei consumi energetici complessivi dello stesso.

  • Quali sono i costi per un impianto fotovoltaico?

ll prezzo medio complessivo di un impianto fotovoltaico connesso alla rete dipende sostanzialmente dalla taglia dell’impianto e dal tipo di tecnologia utilizzata. Per quanto riguarda la prima variabile va detto che il costo medio per kWp è inversamente proporzionale alla dimensione dell’impianto: più elevata è la sua taglia, più si diluiscono i costi di progettazione e installazione, di inverter, cavi, mano d’opera ecc. Per una potenza compresa fra 1 e 3 kW il costo di impianto è compreso fra 2.000 e 2.500 €/kW. Per taglie maggiori, fra 3 e 5 kW, invece, il costo decresce attestandosi fra i 1.500 e i 2.000 €/kW.
Il costo iniziale d’investimento viene in media coperto dal risparmio energetico in circa 10 - 15 anni. E' possibile applicare alla realizzazione di impianti FV il sistema delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie che permettono, in 10 rate annuali, di detrarre il 50 % dei costi sostenuti per realizzare l’intervento.

Download

PDFImpianti fotovoltaici: cosa sono, a cosa servono, incentivi correlati.

Scheda di approfondimento (750.55 KB) File con estensione pdf

impianti fotovoltaici

Calcola la convenienza di un eventuale investimento in un impianto fotovoltaico

Nell’ambito del progetto europeo "PV-Prosumers4Grid", finanziato dal programma Horizon 2020, è stato sviluppato uno strumento di calcolo semplificato utilizzabile gratuitamente online che consente, avendo a disposizione solo i dati fondamentali di un potenziale utente, di valutare la prestazione economica di un eventuale investimento in un impianto fotovoltaico.

Leggi di più sul sito informativo QualEnergia.it

Vai sul sito per calcolare la convenienza economica dell'impianto: www.pvp4grid.eu/cmt/
Clicca sulla bandiera italiana per aprire la versione in lingua.




- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it