Comune di Prato


16 giugno 2020 - Da oggi è di nuovo possibile utilizzare giochi per bambini ​e attrezzature fitness all'interno delle aree verdi e dei parchi pubblici. Anche se attrezzature e giochi saranno disinfettate regolarmente, resta necessario rispettare le regole anti-contagio

Prato è una città ricca di giardini; circa il 25% del territorio urbano è destinato a verde pubblico, senza considerare il Parco Mediceo delle Cascine di Tavola e le aree naturalistiche protette

In tutte le zone della città sono presenti giardini pubblici attrezzati a disposizione dei cittadini, con panchine, fontanelle, attrezzature ludiche per bambini di tutte le età, percorsi per la salute e campi per lo sport. Alcuni giardini sono protetti da recinzione, custoditi con orario di apertura e chiusura; altri invece sono sempre aperti e fruibili liberamente. 
In molti giardini sono presenti aree per la sgambatura dei cani, cioè zone espressamente adibite ai cani separate e recintate dallo spazio destinato a giochi per bambini o ad area a verde. 

Il vasto patrimonio di verde pubblico di Prato va tutelato da tutti ed è affidato al senso di responsabilità dei cittadini, che sono tenuti a rispettare le norme del Regolamento del Verde Pubblico

 

 
 
 
 


Ultimo aggiornamento dei contenuti:
giovedì 18 giugno 2020
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it