salta la barra Comune di Prato » Buone prassi e cooperazioni » Progetti conclusi » FUPOL (Future Policy Modelling) - Progetto europeo

Comune di Prato

Buone pratiche e cooperazioni del Comune di Prato

Buone prassi e cooperazioni

FUPOL (Future Policy Modelling) - Progetto europeo

FUPOL (Future Policy Modelling) - Progetto europeo
Sito web del progetto: http://www.fupol.eu/en

Settori comunali coinvolti

Sistema Informativo, Urbanistica, Qualità spazi pubblici e centro storico, Partecipazione

Ruolo del Comune di Prato: Partner per lo svolgimento di attività pilota

Obiettivi e descrizione del progetto

FUPOL svilupperà soluzioni ICT innovative ed integrate che faciliteranno:
- la modellazione e la simulazione delle politiche urbane
- la ricognizione di tutti i parametri rilevanti fornendo una visione integrata alle sfere politiche dell’amministrazione
- l’attuazione di simulazioni sociali e di elementi di modellazione per prevedere gli impatti potenziali delle misure politiche proposte
- lo sviluppo di strumenti che identificano le tendenze sociali emergenti insieme ad i modelli economici contemporanei.
- la messa a disposizione di strumenti agili per il coinvolgimento di tutti gli stakeholder interessati alle varie politiche.

La modellazione politica futura mira ad un approccio innovativo. Importanti innovazioni come “social computing” multicanale e “crowd sourcing” stanno cambiando le modalità di comunicazione fra i decisori politici e i cittadini e le imprese, migliorando il processo decisionale. 

Gli strumenti e servizi ICT che il progetto FUPOL metterà a disposizione raccoglieranno, analizzeranno ed aiuteranno ad interpretare, su larga scala, opinioni espresse in Internet. FUPOL consentirà alle amministrazioni di ottenere una migliore comprensione dei bisogni dei cittadini coinvolgendoli nel processo decisionale. Allo stesso modo, con tali strumenti sarà possibile simulare gli effetti delle politiche e delle regolamentazioni ed assiste così gli amministratori durante l‘intero processo di progettazione politica.

Enti coinvolti

1) Xerox SAS​
2) Cellent AG - http://www.cellent.at/
3) Fraunhofer IGD - http://www.igd.fraunhofer.de/
4) City of Zagreb - http://www.zagreb.hr/
5) Yantai IIC
6) Betrieb für Informationstechnologie (BIT) - http://www.bit.bremerhaven.de/bit/
7) Zavod za informatičku djelatnost (ZIH) - http://www.zih.hr
8) Socio-technical Systems Engineering Institute (SSEI)
9) Universitat Autònoma de Barcelona - http://www.uab.es/
10) EASY Connects
11) Active Solution - http://www.dasingenieurbuero.at/
12) Interfusion Ltd - http://www.interfusionservices.com/
13) Pegeia Municipality - http://www.pegeiamunicipality.com/
14) Qualysoft GmbH - http://www.qualysoft.at/
15) PIN SCRL - http://www.poloprato.unifi.it/
16) AMAVE - Val do Ave Comuni Association (PT) - http://www.amave.pt/
17) Comune di Prato - http://www.comune.prato.it/

Finanziamento

Commissione Europea
Il progetto è cofinanziato per una percentuale del 50%.

Tempistica

Progetto pluriennale
Data inizio: 01-10-2011
Data fine: 30-09-2015


Ultimo aggiornamento dei contenuti:
giovedì 11 ottobre 2018
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it