Comune di Prato

Buone pratiche e cooperazioni del Comune di Prato

Buone prassi e cooperazioni

Progetto SHAPES

Progetto SHAPES

Settori comunali coinvolti

Promozione economica e politiche europee

Ruolo del Comune di Prato: Partner di progetto responsabile della componente comunicazione

Obiettivi e descrizione del progetto

Il progetto SHAPES, approvato nell’ambito del Bando per la Capitalizzazione dei risultati di precedenti progetti già finanziati nell’ambito Programma MED, mira a stimolare un approccio sinergico tra politiche e nuove metodologie nelle regioni dell’area Mediterranea per promuoverne la creatività. Il Comune di Prato partecipa a questo progetto in virtù dei risultati raggiunti con il progetto TEXMEDIN, che si proponeva di valorizzare, condividere e rendere fruibile il patrimonio tessile/abbigliamento euromediterraneo, come elemento essenziale dell’innovazione e fonte d’ispirazione nella creazione di nuovi prodotti ad alto valore aggiunto.

Per raggiungere questo obiettivo, i partner, sulla base dell’esperienza sviluppata nei progetti precedenti, si impegneranno a sviluppare un piano d'azione per promuovere e incentivare l'economia creativa ed elaborare un modello operativo comune in grado di valutare il potenziale innovativo e supportare le decisioni politiche per lo sviluppo.

Ciò avverrà attraverso il coinvolgimento sia degli attori che hanno una rilevanza pubblica (istituzioni e parti sociali), sia delle imprese private che operano all’interno dei settori creativi come l’arte e la cultura, il design e i media.

Il Progetto SHAPES è focalizzato sull’economia della conoscenza e le industrie creative nell'area Mediterranea. Il progetto parte dal presupposto che l'attività creativa produca, direttamente o indirettamente, prodotti culturali e comprenda non solo le imprese nei settori industriali, commerciali e di servizi, ma anche artisti, enti pubblici e organizzazioni non-profit. 

SHAPES mira a capitalizzare modelli, linee guida, metodologie e strumenti sviluppati nelle diverse esperienze progettuali precedenti, al fine di stimolare un approccio sinergico tra politiche, nuove metodologie e strumenti emergenti nelle regioni dell’area Mediterranea per promuovere la creatività, la conoscenza e l'innovazione sociale.

La capitalizzazione dei risultati di progetti sviluppati nell’ambito dell’innovazione e della creatività dovrebbe far emergere l'eccellenza come motore di sviluppo sociale, economico e culturale, allo scopo di promuovere lo sviluppo di uno spazio europeo di innovazione creativa e sostenibile.

Enti coinvolti

1) ANCI Lazio - Associazione Nazionale dei Comuni Italiani al servizio dei Comuni del Lazio - http://www.ancilazio.it/
2) Provincia di Lucca - http://www.provincia.lucca.it/
3) Comune di Prato - http://www.comune.prato.it/
4) Andalusian Institute of Technology – IAT (ES)
5) Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali - IRPPS - http://www.irpps.cnr.it/
6) Business Innovation Centre (BIC) Lazio - http://www.biclazio.it/
7) Universidade do Algarve (PT) - http://www.ualg.pt/
8) Associazione Eurokom - http://www.eurokomonline.eu/
9) Federacion Aragonesa de Municipios, Comarcas y Provincias - FAMCP (ES) - http://www.famcp.org/
10) Urban Planning Institute of the Republic of Slovenia (SI) - http://www.urbinstitut.si/
11) Centre for Research & Technology Hellas - CERTH (GR) - http://www.certh.gr/
12) Development Agency of the Region of South Aegean - READ S.A. (GR) - http://www.readsa.gr/
13) Chambre de Commerce et d'Industrie Marseille Provence (FR) - http://www.ccimp.com/

Tempistica

Progetto pluriennale
Data inizio: 01-07-2013
Data fine: 31-12-2014

Face Book - progetto Shapes (link esterno alla rete civica)
Twitter - progetto Shapes (link esterno alla rete civica)
Youtube - progetto Shapes (link esterno alla rete civica)



Ultimo aggiornamento dei contenuti:
venerdì 12 ottobre 2018
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it