Comune di Prato

Buone pratiche e cooperazioni del Comune di Prato

Buone prassi e cooperazioni

Iter-Net

Iter-Net

Settori comunali coinvolti

Servizio Sistema Informativo

Ruolo del Comune di Prato: Partner attivo, fornitore di dati

Obiettivi e descrizione del progetto

Costituzione di una base dati informativa topografica a livello regionale ed in particolare: "toponomastica stradale" e "grafo delle strade ed indirizzi"

Realizzare una rete di cooperazione diffusa sul territorio regionale capace di mantenere aggiornata la banca dati del Servizio Geografico Toscano nelle componenti prettamente tipiche dei sistemi informativi locali quali STRADARI, GRAFO STRADE, INDIRIZZARIO,… 
 
La Regione Toscana coordina il progetto al quale il Comune di Prato ha aderito ed ha già cominciato ad aggiornare le banche dati centrali della Regione. Lo scopo principale è quello di costituire una base unica omogenea di informazioni relative alla Regione, andando a reperire le informazioni laddove queste si generano. La modalità operativa più efficiente, economica e di qualità per sviluppare e mantenere integra la banca dati regionale è quella di incaricare i Comuni stessi o gli Enti, Associazioni da essi delegati, ad effettuare tale aggiornamento attraverso standard di comunicazione fissati e che mantengano integra l'autonomia ed indipendenza dei sistemi informativi locali, "proprietari" dei dati.
 

Enti coinvolti

Teoricamente tutti i Comuni della Toscana.

Finanziamento

DIT attraverso la Regione Toscana
Il progetto è cofinanziato per una percentuale del 35%.



Ultimo aggiornamento dei contenuti:
lunedì 24 settembre 2018
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it