salta la barra Comune di Prato » Buone prassi e cooperazioni » Progetti conclusi » Sperimentazione CIE (Carta di Identità Elettronica)

Comune di Prato

Buone pratiche e cooperazioni del Comune di Prato

Buone prassi e cooperazioni

Sperimentazione CIE (Carta di Identità Elettronica)

Settori comunali coinvolti

Servizio Sistema Informativo; vari settori del Comune gestori di servizi, quali Anagrafe, Concessioni Edilizie, Servizi Educativi, …

Ruolo del Comune di Prato: Partner

Obiettivi e descrizione del progetto

L'obiettivo del Comune di Prato nell'ambito di questo progetto pluriennale, attivo dal 2005, consiste nella realizzazione di un insieme sempre più ampio di servizi per accedere ai quali la CIE costituisce una delle modalità di identificazione del cittadino.

Il Comune di Prato partecipa al progetto di sperimentazione della Carta d'Identità Elettronica (CIE) promosso a livello nazionale. 
Finalità del progetto è la sostituzione del documento cartaceo con quello elettronico e l'attivazione di nuovi servizi... 

Enti coinvolti

1) Ancitel - http://www.ancitel.it/
2) Comune di Prato - http://www.comune.prato.it/

Finanziamento

Ministero degli Interni.
Il progetto è cofinanziato per una percentuale del 50%.

Tempistica

Progetto pluriennale
Data inizio: 01-01-2005


Ultimo aggiornamento dei contenuti:
giovedì 11 ottobre 2018
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it