salta la barra Comune di Prato » Come fare per... » Economia, impresa e commercio
Comune di Prato

Traduci la pagina con Google Translate:


Vedi anche

30.07.2020 - Pubblicata sul BURT del 29 luglio e già vigente la Legge Regionale 23 luglio 2020, n. 68, "Ulteriori disposizioni in materia di commercio" (pdf sul sito della Regione Toscana), che modifica la L.R. 62/2018 per:
  1. completare il quadro dei moduli unici regionali per le attività commerciali, intervenendo anche nelle fattispecie residuali per le quali non siano ancora stati raggiunti accordi in sede di Conferenza unificata;
  2. chiarire le disposizioni in materia di requisiti soggettivi per l'esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, distinguendo tra attività rivolte a un pubblico generico e attività rivolte ad una cerchia limitata di persone, effettuate con modalità o in spazi nei quali l’accesso non è consentito liberamente;
  3. intervenire sulla durata delle iniziative nelle quali si effettua la somministrazione temporanea di alimenti e bevande;
  4. disciplinare i mercatini degli hobbisti, in considerazione della diffusione e rilevanza che il fenomeno ha assunto;
  5. adeguare le disposizioni regionali all'aggiornamento della disciplina nazionale in tema di prevenzione incendi per l’installazione e l’esercizio di contenitori-distributori di carburanti ad uso privato;
  6. eliminare la previsione secondo cui l’organizzatore della manifestazione fieristica deve presentare, contestualmente alla SCIA, anche un’autocertificazione relativa alla qualificazione della manifestazione;
  7. intervenire sulle disposizioni in materia di sanzioni, per evitare difficoltà interpretative ed applicative per gli operatori.

Le schede informative sulle singole attività saranno aggiornate appena possibile.

Condividi su:



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it